Se non trovate più il lievito al supermercato non vi preoccupate: potete farlo in casa con una semplice ricetta - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Se non trovate più il lievito al supermercato…
Una cagnolina va ogni giorno alla pensione per cani e dopo aver giocato si addormenta sul cane più La figlia aveva dato l'ultimo saluto alla mamma di 90 anni affetta da Coronavirus, ma lei si riprende inaspettatamente

Se non trovate più il lievito al supermercato non vi preoccupate: potete farlo in casa con una semplice ricetta

02 Aprile 2020 • di Marta Mastrogiovanni
3.755
Advertisement

In tempo di quarantena, ma anche in tempo da "non ho voglia di uscire solo per comprare un ingrediente", il fai-da-te è ciò che ci vuole ― anche in cucina! Con la diffusione del Coronavirus si è obbligati a stare chiusi in casa, cercando di uscire il meno possibile per fare la spesa. I provvedimenti restrittivi per limitare il contagio hanno fatto sì che milioni di persone si riversassero nei supermercati a fare razzia: farina, carta igienica, pasta e uova (per fare qualche esempio!) sembrano essere diventati quasi introvabili in certe zone! Tra i prodotti più richiesti, oltre alla farina, c'è il lievito di birra, proprio perché ci consente di fare pane e pizza quando vogliamo.

Gli ingredienti e l'occorrente necessario per fare il lievito in casa (per 100 g):

  • Birra 50 ml
  • 100 g di farina tipo 0 (va bene anche la 00)
  • Un contenitore con coperchio (anche tipo Tupperware)

Procedimento:

Versate i 50 ml di birra nel contenitore e aggiungeteci gradualmente la farina. Mescolate bene finché i due ingredienti non si saranno uniti in un composto solido e pastoso. Chiudete l'impasto ottenuto nel contenitore che avete adoperato (o prendetene uno nuovo, se preferite) e lasciatelo riposare in un luogo asciutto per 24 ore, ad una temperatura consigliata di 20-22°. Consiglio: evitate le fonti di luce.

Advertisement

Semplice e "veloce"! Ricordatevi di conservare in frigo il lievito avanzato per massimo 2 giorni. Cercate comunque di prepararne e utilizzarne subito la giusta quantità.

Tags: CucinaCiboFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie