Come preparare in casa della deliziosa frutta secca, genuina ed economica - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Come preparare in casa della deliziosa…
Dei cani presi dalla strada vengono portati sul campo da tennis: il motivo vi farà sorridere Lega delle fascette sulle ruote del passeggino: un trucco che tutte le mamme adoreranno!

Come preparare in casa della deliziosa frutta secca, genuina ed economica

03 Marzo 2016 • di Marco Renzi
70.543
Advertisement

Il miglior modo per conservare i cibi, mantenendo le loro caratteristiche nutrizionali e soprattutto il loro sapore, è la disidratazione. È un processo che estrae l'acqua presente all'interno degli alimenti, attraverso le alte temperature e un sistema di ventilazione.

Disidratare la frutta ad esempio, è un ottimo modo per avere a portata di mano uno snack sano e nutriente, da mettere per esempio all'interno dello yogurt.

Ecco come fare :-)

La frutta secca si può comprare anche al supermercato, ma il prezzo a cui è venduta non è affatto basso. Perché spendere inutilmente soldi quando la si può fare semplicemente in casa?

immagine: housingaforest.com

Per disidratare la frutta sarà necessario un essiccatore elettrico, o in alternativa, un forno convenzionale.

Advertisement

Prima di tutto è necessario tagliare tutti i tipi di frutta a fette molto sottili con un coltello affilato. Pere, mele, arance, ananas, kiwi, fragole... Sbizzarritevi!

immagine: housingaforest.com

Se si usa il forno, impostate la temperatura a 90 °C e lasciate la frutta a fette sulla teglia per un'ora. Con l'essiccatore impostate 50°C per 5 o 6 ore.

immagine: housingaforest.com

Ovviamente il processo di disidratazione eseguito con l'essiccatore darà risultati più efficienti, per via della lenta evaporazione dell'acqua. La temperatura di 50°C è ideale per mantenere integre le proprietà nutrizionali della frutta, come le vitamine.

Se si usa il forno bisogna avere l'accortezza di lasciare lo sportello aperto di 5 o 10 cm, per far uscire l'umidità prodotta. Se si dispone della modalità ventilata è consigliabile usarla. 

È possibile inoltre essiccare la frutta con il metodo tradizionale, ovvero lasciando le fette al sole. L'aria e il calore faranno evaporare tutta l'acqua.

immagine: housingaforest.com

Nel video seguente potete imparare l'intero processo di essiccazione, per preparare ottimi snack e avere frutta secca quasi a costo zero! 

Tags: CucinaCiboFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie