Un supermarket ha deciso di riservare un'ora della sua apertura solo agli anziani per evitargli un'esposizione al Covid-19 - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un supermarket ha deciso di riservare…
Lui ha 98 anni, lei 85: entrambi guariscono dal Coronavirus dopo giorni di lotta contro la malattia

Un supermarket ha deciso di riservare un'ora della sua apertura solo agli anziani per evitargli un'esposizione al Covid-19

18 Marzo 2020 • di Simone Fabriziani
4.561
Advertisement

Nel bel mezzo della pandemia globale causata dal diffondersi del Coronavirus e dalle conseguenti restrizioni amministrative per la popolazione, tra cui la quarantena forzata e il distanziamento sociale, ci sono alcune attività lavorative che però non chiudono mai, tra cui i supermercati, luoghi in cui rifornirsi di beni di prima necessità. Un supermarket dell'Irlanda del Nord ha riservato un'ora esclusiva della sua apertura giornaliera soltanto ai clienti anziani, onde evitare loro file chilometriche e distanze ravvicinate l'un l'altro.

Iceland Foods at Kennedy Centre will be opening their store between 8-9am for the elderly commencing Tuesday 17th March....

Pubblicato da Kennedy Centre su Domenica 15 marzo 2020

Il Kennedy Center di West Belfast ha deciso che a partire dal 17 marzo 2020 l'orario di apertura che va dalle 8.00 alle 9.00 sarà riservato alla spesa per beni di necessità primaria per la clientela più anziana, quella sicuramente più fragile ed esposta al contagio da Covid-19. In un post sulla pagina Facebook hanno così spiegato la scelta: 

"Iceland Foods al Kennedy Center aprirà il proprio negozio tra le 8 e le 9 per gli anziani a partire da martedì 17 marzo. Il pubblico più vasto potrebbe rispettare quest'ora e capire che questa volta è destinata solo agli anziani. Iceland Foods fa appello alla natura migliore delle persone quando ci si rende conto di chi ha veramente bisogno di priorità."

immagine: Wikimedia

L'appello inoltre continua così: " Comprendiamo le vostre preoccupazioni, ma comprare più del necessario a volte può significare che gli altri rimarranno senza. C'è abbastanza per tutti se lavoriamo tutti insieme."

Una scelte comprensibile ed oculata quella di questo grande magazzino dell'Irlanda del Nord in tempi di emergenza sanitaria e poi economico-sociale, non trovate?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie