"Cinema da casa": i film più amati vengono proiettati sui muri dei palazzi dell'Italia in quarantena per il Coronavirus - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
"Cinema da casa": i film più amati…
Un supermarket ha deciso di riservare un'ora della sua apertura solo agli anziani per evitargli un'esposizione al Covid-19 Coronavirus: Lavazza ha deciso di stanziare 10 milioni di euro per supportare il sistema sanitario in emergenza

"Cinema da casa": i film più amati vengono proiettati sui muri dei palazzi dell'Italia in quarantena per il Coronavirus

18 Marzo 2020 • di Simone Fabriziani
964
Advertisement

Se la quarantena da Coronavirus non permette la vicinanza sociale e gli assembramenti sia in luoghi chiusi che all'aperto, nulla impedisce alle persone di sentirsi un po più vicine, anche se da casa propria; o meglio ancora, dai balconi e le pareti delle proprie case di notte. Una bella iniziativa in Italia è nata dall'associazione culturale Alice nella Città con sede a Roma, e che ogni anno organizza il festival cinematografico dedicato ai film per ragazzi nella Capitale.

L'iniziativa di Alice nella Città, dal nome "Cinema da casa" vuole illuminare con i film più amati le serate di quarantena da Covid-19 nelle maggiori città italiane"Apriamo le finestre e illuminiamo la città con i film che amiamo di più: apri la finestra, usa come schermo gli spazi di vita delle persone. Se non avete la possibilità di proiettare, aiutateci a condividere tutti gli schermi che si accenderanno spontaneamente nelle città. Inviate suggerimenti perché saremo noi a programmare le immagini dei vostri film del cuore"; ogni sera l'appuntamento è alle ore 22 per delle proiezioni veramente speciali.

Roma, Firenze, Bologna, Bari, sono solo alcune delle città che hanno aderito alla bellissima iniziativa e che hanno proposto sulle pareti di centinaia di palazzi italiani in quarantena titoli amatissimi come "Tempi moderni"di Charlie Chaplin, "Nuovo Cinema Paradiso" di Giuseppe Tornatore, ma anche film più recenti come "Forrest Gump" e "Pulp Fiction".

Una sorprendente iniziativa che allieta di arte e speranza un momento buio per tutta l'Italia, in guerra contro il diffondersi del Coronavirus.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie