Un bambino di 8 anni ripulisce le strade dai coriandoli e dalle bombolette dopo i festeggiamenti del Carnevale - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un bambino di 8 anni ripulisce le strade…
Per essere più felici, bisognerebbe non essere troppo disponibili verso chi ci ha sempre trattato male Questa mamma ha pubblicato un selfie in cui posa accanto al ritratto fatto dalla figlia 10 anni prima

Un bambino di 8 anni ripulisce le strade dai coriandoli e dalle bombolette dopo i festeggiamenti del Carnevale

27 Febbraio 2020 • di Simone Fabriziani
881
Advertisement

Se il futuro del nostro pianeta sarà migliore del presente che stiamo vivendo, sarà probabilmente tutto grazie alla volontà della nuova generazione. Non sottovalutiamo la sensibilità dei più piccoli di oggi, saranno la classe dirigente e coloro a cui è affidata la salvezza della nostra Terra. Anche se si hanno soltanto 8 anni di età, come per il piccolo Filippo, il protagonista di questa storia vera, il dato anagrafico è poco importante: se c'è da ripulire le strade dai rifiuti, lo si fa a qualunque età!

Il piccolo Filippo di 8 anni, residente in una cittadina presso la città di Arezzo, aveva trascorso il carnevale di paese assieme ai suoi amici e alla mamma Valentina, ma al termine dei festeggiamenti, Filippo aveva notato che le strade principali era piene di rifiuti. Il piccolo ha subito chiesto alla madre il perché di tale sporcizia, e lei gli ha risposto dicendogli che un po era a causa della maleducazione delle persone, un po perché non c'erano cestini per la spazzatura a sufficienza. Un lavoro di pulizia che sarebbe poi toccato ore dopo agli operatori ecologici del paese.

Ma Filippo non voleva saperne e ha chiesto: "E perché gli spazzini dovrebbero lavorare di più solo per colpa delle persone maleducate che buttano le cose a terra?" E cosi, il bambino di 8 anni travestito da squalo, ha preso coriandoli e bombolette spray che erano rimaste per terra e con essi ha riempito ben tre sacchetti della spazzatura.

immagine: Paolo Tonon/Flickr

Alla fine, ha detto alla mamma: "Questi devono essere riciclati!"

Una storia che ci dimostra come l'educazione al rispetto della pulizia del nostro ambiente, sin dalla più tenera età, sarà la salvezza per il futuro del nostro pianeta. Bravissimo, Filippo!

Tags: CuriosiBambiniStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie