Non voglio un uomo che torni sui propri passi, voglio un uomo che decida di restare - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Non voglio un uomo che torni sui propri…
Lavare la frutta con il bicarbonato aiuta ad eliminare almeno il 90% dei pesticidi Questa ragazza non trattiene la gioia quando la polizia le riporta a casa la cagnolina che le avevano rubato

Non voglio un uomo che torni sui propri passi, voglio un uomo che decida di restare

13 Febbraio 2020 • di Simone Fabriziani
1.252
Advertisement

Perché le persone che ci siamo tenute stretta nella nostra vita passata sono destinate in un modo o nell'altro a ritornare? Se sono destinate a rimanere assieme a noi, perché si allontanano da noi e non rimangono invece al nostro fianco? Nella nostra sfera sentimentale, tutti noi abbiamo avuto esperienza di partner che prima ci hanno detto di amarci, poi ci hanno mollati, ma dopo un po di tempo sono tornati con la coda tra le gambe, implorando il nostro amore...

immagine: Pxfuel

Secondo le loro parole, i tempi al momento non erno giusti, o si rendevano conto che in quel dato periodo della propria vita, non erano capaci di donare tutta la loro potenzialità al benessere del proprio partner; il punto è che passano i mesi, gli anni, cambiano gli obiettivi e i ritmi di vita, e le persone anche cambiano di conseguenza. 

Quando, dopo tantissimo tempo, ritornano sui propri passi, ci accorgiamo di una grandissima verità: loro avrebbero dovuto trattenerci quando eravamo lì per loro, quando noi eravamo pronti ad amarli incondizionatamente, quando eravamo pronti a donare tutto il nostro cuore, la nostra vita per loro, a dividere i nostri sentimenti. Ma ora gli sta bene, non torneremo più sui nostri passi. Ogni lasciato è perso, come si dice.

immagine: Pexels

Queste persone che ritornano ciclicamente nella nostra vita sono oggetti appartenenti ormai al nostro passato, e si sa che per guardare sempre oltre, per ammirare l'orizzonte delle infinite possibilità della nostra vita, bisogna abbandonare tutto ciò che ci è accaduto in passato, sia le piccole cose che le piccole, grandi persone che hanno popolato il nostro cuore.

Non sarà la scelta più facile sbattergli la porta in faccia quando si rifaranno vivi, proveremo sempre un misto di rabbia ed affetto profondo per questi ex-partner che hanno condiviso con noi momenti indimenticabili. Ma su una cosa dobbiamo imparare ad essere inamovibili: non dobbiamo donare il nostro tempo a chi, a loro volta, non ha saputo apprezzare il tempo e i momenti che abbiamo loro regalato. Non siamo fatti per accontentare gli altri, siamo esseri unici ed irripetibili, così come è irripetibile il nostro amore, il nostro cuore.

Tags: PsicologiaAmore
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie