Mamma cane conduce i volontari di un rifugio in una casa dove sono rinchiusi e maltrattati altri animali - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Mamma cane conduce i volontari di un…
Questa fotografa immortala padre e figlia indossare un tutù rosa per abbattere ogni pregiudizio di genere Chi ha perso una madre sa cosa significa dire addio al primo, grande amore della propria vita

Mamma cane conduce i volontari di un rifugio in una casa dove sono rinchiusi e maltrattati altri animali

01 Febbraio 2020 • di Marta Mastrogiovanni
21.267
Advertisement

Una cagnolina denutrita, di nome Clover, ha iniziato a farsi notare dai volontari dell'organizzazione per la protezione degli animali Royal Anima Refuge (Georgia, USA). Sembrava che l'animale desiderasse ardentemente comunicare qualcosa ai volontari; tutti, infatti, credettero che le servisse aiuto per i suoi cuccioli, o che, comunque, volesse mostrare i suoi cuccioli appena nati ai volontari. Clover, purtroppo, desiderava comunicare qualcosa di più: la sua insistenza, li ha portati a scoprire un luogo dove erano stati rinchiusi numerosi animali, tra cui ne risultavano alcuni gravemente denutriti e malati. Altri, addirittura erano già morti.

"Pensavamo che Clover ci stesse portando dai suoi cuccioli, ma era molto di più...è stato uno spettacolo orribile che no dimenticheremo mai", hanno raccontato i volontari in un post Facebook. Il terribile scenario si è presentato così: un cane, una gallina, due anatre e due conigli morti nelle loro gabbie; un cane con una zampa in gravissime condizioni, tanto da dover essere amputata.

La polizia ha arrestato la ventisettenne Ashley Greshman per crudeltà verso gli animali. 

Advertisement

Sempre lì, in quel luogo infernale, la dolce cagnolina Clover aveva strappato un cuscino con cui aveva ricavato una cuccia per i suoi piccoli. 

Inizialmente, i volontari sono venuti a conoscenza della situazione grazie alla segnalazione di alcuni residenti che avevano contattato il rifugio dopo aver visto una cagnolina tutta pelle e ossa aggirarsi con dei cuccioli nelle vicinanze. Quando i volontari sono arrivati sul luogo non sono riusciti a prendere la piccola Clover: "Non si lasciava prendere e continuava a volerci portare in questa casa" — ad ogni passo in avanti, si girava in direzione dei volontari per assicurarsi che la stessero seguendo.

"Venite, vi faccio vedere una cosa" sembrava voler dire la cagnolina

Sono stati trovati altri 4 cani, denutriti e in pessime condizioni. Ora, tutti gli animali sopravvissuti si stanno riprendendo e stanno imparando ad abituarsi di nuovo agli uomini. Anche la cagnolina Clover e i suoi cuccioli sono al sicuro e in cerca di una famiglia amorevole che li adotti.

Tags: AnimaliCaniStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie