Questa ragazza con paralisi cerebrale si è allenata per mesi per terminare la corsa di Natale della sua città - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Questa ragazza con paralisi cerebrale…
La nascita di un bambino non risolve i problemi di una coppia: 5 cose che accadono con il suo arrivo Una mamma che si allontana dal lavoro per accudire i suoi figli non perde la capacità di lavorare

Questa ragazza con paralisi cerebrale si è allenata per mesi per terminare la corsa di Natale della sua città

14 Dicembre 2019 • di Claudia Melucci
1.744
Advertisement

 Mena, 17 anni,  è nata prematura e all'età di 1 anno ha sviluppato una forma di paralisi cerebrale che le ha impedito di camminare e le ha reso difficoltosi tutti i movimenti. Nella vita di tutti i i giorni si sposta usando una sedia a rotelle manuale, ma quando ha sentito di una gara di corsa ha voluto partecipare a tutti i costi. Grazie ad un allenamento costante e a tantissima forza di volontà i risultati che Mena ha raggiunto sono incredibili.

Correre per poco più di 1 chilometro non è certo qualcosa di difficoltoso per un ragazzo di 17 anni, ma per Mena è stato un obiettivo difficile da raggiungere. Dall'età di 1 anno è invalida, e per camminare usa una sedia a rotelle. 

Sei anni fa è venuta a conoscenza per la prima volta di una gara di corsa nella sua città, Las Vegas, organizzata per le festività natalizie. Mesi prima del gran giorno si è allenata insieme al suo papà così intensamente che è riuscita a finire la gara con soltanto l'aiuto di un deambulatore.

immagine: Facebook

Nonostante l'esemplare impegno, Mena ha finito la gara con 90 minuti di ritardo; l'evento era stato dichiarato terminato e le strade erano state riaperte al traffico. Mena e il suo papà hanno dovuto finire il percorso sui marciapiedi, stando attenti alle auto che avevano ripreso a circolare.

Per la gara di quest'anno Mena ha voluto migliorare il suo record personale: sempre insieme al suo papà ha ripreso ad allenarsi ed andare in palestra per migliorare la sua resistenza muscolare. 

Advertisement

Con enorme soddisfazione, i suoi grandi sacrifici sono stati ripagati: all'ultima gara organizzata per Natale Mena ha impiegato 42 minuti in meno per terminare il percorso, ma non solo: ha anche corso 800 metri in più, il tutto in soli 38 minuti!

immagine: Twitter

Per l'occasione sua nonna ha raggiunto Las Vegas dall'Inghilterra e tutti i suoi parenti e amici si sono vestiti da Babbo Natale ed hanno corso insieme a lei gli ultimi metri della gara. 

Mena ha voluto dimostrare quanto la sola forza di volontà possa far raggiungere risultati inaspettati e come una disabilità fisica permetta comunque di vivere a pieno la propria vita. 

L'arrivo di Mena al traguardo è stato filmato e condiviso sui social: istanti di grande adrenalina che rendono tangibile tutto l'impegno che Mena ha messo nel raggiungimento di questo grande obiettivo per lei: non perdetevi il video!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie