Sto imparando che non devo per forza reagire sempre a tutto quello che mi fa del male - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Sto imparando che non devo per forza…
Questa bambina di 8 anni ha risolto a mente 70 problemi di matematica in meno di 5 minuti Questo cane è scappato di casa per trascorrere due giorni con il suo improbabile amico cervo

Sto imparando che non devo per forza reagire sempre a tutto quello che mi fa del male

01 Dicembre 2019 • di Lorenzo Mattia Nespoli
2.584
Advertisement

A volte, quando una persona ci tratta male o quando subiamo delle offese che ci feriscono nel profondo, ci viene voglia di ricambiare a quella cattiveria, reagendo - anche d'impulso - a chi ci ha causato tanto dolore. In realtà, si tratta di una reazione assolutamente normale, per molti versi umana, ma di sicuro non sempre utile al raggiungimento di una nostra reale tranquillità.

La "soddisfazione" che possiamo provare reagendo o, in qualche modo, pareggiando i conti, è infatti soltanto un benessere momentaneo, un dispendio di energie che alla fine non riesce a farci maturare per davvero.

immagine: Pexels

Essere maturi, infatti, significa anche non reagire per forza a tutto quello che ci dà fastidio, non dare calci a ogni sasso che ci si para davanti e che ostacola la nostra strada, ma imparare anche, quando possibile, ad aggirare i problemi, mostrando al mondo che siamo in grado di essere più elevati di chi ci ha fatto del male.

Cercare a tutti i costi di "vincere" su qualcuno è, in definitiva, una perdita di tempo e fatica, che alla fine può lasciarci solo con un gran senso di vuoto. In quei momenti, impegnati con tutti noi stessi a trovare la lezione più adatta da dare a chi ci ha ferito, rischiamo letteralmente di prosciugarci, e siamo ciechi di fronte a tutto quello che abbiamo intorno, cose buone comprese.

Spesso, quindi, non dire nulla, andare oltre e praticare indifferenza verso chi di sicuro non capirà mai le nostre ragioni è la miglior via per preservare la nostra sacrosanta tranquillità. Se è quella la cosa di cui, più di tutte, abbiamo bisogno, perché non cominciare a metterla in pratica per davvero? D'altronde, si tratta prima di tutto di amare sé stessi, atto con cui ci costruiamo l'armatura più forte contro le persone che cercano di farci del male.

Certo: non sarà sempre facile adottare questo comportamento, ma provarci e cambiare strategia, in mezzo a tante delusioni, di sicuro non ci costerà molto. Se riusciremo nel nostro intento, però, felicità e tranquillità ci ringrazieranno.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie