Non sprecare il tuo tempo cercando di cambiare un narcisista perché non riconoscerà mai i suoi sbagli - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Non sprecare il tuo tempo cercando di…
Formicolio e intorpidimento agli arti: cosa potrebbero indicare e quando è bene non sottovalutarli Questo ragazzo ritrova il cane smarrito dopo 4 anni: quando si riabbracciano non riesce a smettere di piangere

Non sprecare il tuo tempo cercando di cambiare un narcisista perché non riconoscerà mai i suoi sbagli

2.185
Advertisement

I narcisisti riescono a concepire una sola visione del mondo: la propria. Simili individui si muovono nel mondo senza empatia e privi della capacità di vedere o ammettere i propri errori. Spesso e volentieri agiscono in modo sbagliato, inadeguato, provocando anche danni a coloro che gli stanno accanto o intorno, ma non si accorgono del male che hanno arrecato. La cosa migliore è allontanarli. Tentare di cambiarli è uno spreco di tempo e di energie: vediamo perché.

via: NBC News
immagine: Peakpx

Essere amico o partner di una persona narcisista vuol dire sopportare continue mancanze, cadute di stile, ripetute manifestazioni di noncuranza e atteggiamenti manipolatori, coscienti o involontari. Chi si comporta in questo modo è semplicemente incapace di accorgersi che il proprio modo di essere risulta “tossico” per gli altri. Non c’è spazio per un’altra interpretazione delle cose, per un altro modo di pensare: esiste solo uno smisurato egocentrismo.

Primo o poi bisogna trovare il coraggio di affrontare la situazione, tagliare i ponti, liberarsi da questa presenza ingombrante e deleteria, affrontando tutti i disagi che si accompagnano al distacco. I narcisisti infatti non riescono a realizzare il motivo della fine di un’amicizia o di una relazione, perché a loro avviso non hanno fatto nulla di male. Una delle reazioni più comuni è quella di rivolgere tutta la colpa verso l’esterno, assumendo il ruolo di vittime, di coloro che vengono abbandonati senza una ragione plausibile.

immagine: Unsplash

Guai a lasciarsi trascinare in queste trappole psicologiche, magari con la convinzione che con un po’ di lavoro si riuscirà ad ottenere un cambiamento. I narcisisti restano sempre uguali a sé stessi, e tentare di trasformarli in qualcosa di diverso vuol dire sprecare solo le proprie risorse psicofisiche, mettendo in pericolo salute e serenità.

Il cambiamento è un complesso processo di introspezione. Deve partire dall’interno, deve nascere da una maturata e profonda convinzione, non da un moto esterno e superficiale. Una volta rimasti soli, forse questi individui cominceranno a riflettere sul proprio operato, mettendosi in discussione e dando via alla propria metamorfosi. Nell’attesa che questo possa accadere, l’unica cosa da fare per proteggersi è prendere le distanze, continuando a vivere e concentrandosi sulla propria felicità.

Advertisement
immagine: Unsplash
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie