Questo dolce cagnolino rifiuta di lasciare da solo in ospedale il padrone in fin di vita - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Questo dolce cagnolino rifiuta di lasciare…
Lo si ama o lo si odia: è lo Scorpione, segno misterioso e sensuale che non conosce mezze misure Questi 15 scatti fotografici ritraggono i nostri amici felini nelle posizioni più impensabili

Questo dolce cagnolino rifiuta di lasciare da solo in ospedale il padrone in fin di vita

14.836
Advertisement

La storia era che stiamo per raccontarvi è nuovamente incentrata su un bellissimo racconto di amicizia, un'amicizia che è sbocciata tra un cane dolcissimo e fedele di nome Benny e il suo sfortunato padrone di nome Scott Ballenger. Ciò che è accaduto tra di loro è la testimonianza di come l'affetto e l'amore sincero possa travalicare i confini del genere  e della razza; un sentimento di lealtà che soltanto i nostri amici a quattro zampe riescono a trasmetterci.

via: The Dodo

Sopravvissuto all'uragano Harvey che aveva colpito in passato la città di Washington D.C., il cane Benny è stato adottato dalla famiglia Ballenger, nonostante fosse ancora restio ad aprirsi agli esseri umani; Benny però un legame forte lo ha rapidamente instaurato con Scott, diventando in breve tempo assolutamente inseparabili.

Quando però Scott si è improvvisamente ammalato, Benny è rimasto sconcertato e confuso, tanto che la famiglia portava saltuariamente il cane in ospedale in visita dal suo adorato padrone. Soltanto il fiuto e il sesto senso di un cane poteva immaginare che a Scott, purtroppo, mancava poco tempo di vita, e questo Benny lo aveva capito molto presto.

Advertisement

Capendo che non avrebbe avuto molto tempo in più da trascorrere con il suo fedele padrone umano, Benny passò l'ultimo giorno a fianco di Scott, raggomitolato al suo capezzale in ospedale, con gli occhiolini pieni di lacrime, rassegnato all'ultimo saluto.

Nonostante la perdita di Scott abbia generato nel cagnolino una prima fase depressiva, la famiglia è stata molto vicina a Benny, che ha seguito con cura ed amore le fasi di ripresa del cane, donandogli affetto, amore e tanta vicinanza.

Anche se Scott non c'è più, Benny non rimarrà mai solo. E forse è quello che veramente conta.

Tags: CaniEmozionantiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie