Arrabbiarsi per mezz'ora al giorno fa bene alla salute: una ricerca spiega perché - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Arrabbiarsi per mezz'ora al giorno fa…
Invece dei regali di compleanno questa bambina ha chiesto cibo per cani e lo ha donato ad una fondazione animalista Un padre Down è come tutti gli altri, anzi meglio: la storia di questo ragazzo lo dimostra

Arrabbiarsi per mezz'ora al giorno fa bene alla salute: una ricerca spiega perché

1.075
Advertisement

Il benessere viene solitamente associato ad uno stato di pace, di serenità interiore, di equilibrio tra corpo e mente. Tuttavia credereste che ogni tanto è necessario anche scatenare e scaricare l’aggressività?

Lo hanno rilevato i ricercatori dell’Università Autonoma del Messico (UNAM) nell’ambito di uno studio sugli effetti neurochimici della rabbia. Mezz’ora al giorno di “ sana collera” non soltanto è innocua, ma può avere addirittura ripercussioni positive sull’organismo. Vediamo perché.

immagine: Pexels

Quando ci si lascia andare a scatti di ira, il corpo mette in atto delle reazioni fisiologiche come l’aumento del ritmo respiratorio e cardiaco, il sangue quindi viene ossigenato di più e pompato con maggior vigore. Il cervello inoltre comincia a produrre grosse quantità di dopamina, un ormone che stimola l’attività dei neuroni.

La rabbia in sostanza funge da momentaneo e naturale anabolizzante, come se ci si preparasse per una prestazione agonistica. Tutto il processo descritto deve però durare il giusto tempo, poiché tale condizione, se mantenuta troppo a lungo, rischia di generare danni.

La collera è infatti comunque una reazione ad una situazione di tensione, così dopo circa 30-40 minuti esaurisce la sua carica positiva e invia messaggi di sofferenza che provocano l’attivazione di ormoni dello stress come il cortisolo.

immagine: Vic/Flickr

Troppa rabbia finisce così per diventare nociva, facendo aumentare la pressione arteriosa e stimolando quei meccanismi endocrini che sono tra le concause dell’amento di peso. Con questo discorso non si vuole suggerire di “arrabbiarsi con l’orologio alla mano”, ma semplicemente di far fluire liberamente le proprie emozioni cercando però di non perdere del tutto il controllo.

Se da una parte l’ira eccessiva può diventare un serio problema per il benessere, lo è anche reprimerla continuamente. La rabbia, come ogni altra manifestazione emotiva, è una forma di energia che scaturisce dal proprio “io”, e deve poter trovare sfogo, altrimenti implode e si trasforma in disagio psicofisico.

Source:

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie