Questo nonno ha costruito un trenino per portare a spasso tutti i cani randagi che ha salvato dalla strada

di Marta Mastrogiovanni

30 Agosto 2019

Questo nonno ha costruito un trenino per portare a spasso tutti i cani randagi che ha salvato dalla strada
Advertisement

Quando si hanno passione per gli animali, creatività e tempo libero, le occasioni per divertirsi facendo del bene non hanno mai fine. Eugene Bostick, americano del Texas, è pensionato e di tempo libero a disposizione ne ha davvero un bel po': a 80 anni ha costruito quello che potremmo definire "il trenino più bello del mondo". Non si tratta di un trenino qualunque e anche i suoi passeggeri non sono dei passeggeri qualunque. Questo simpatico nonno, infatti, ha voluto costruire il trenino per portare a spasso i cani randagi salvati dalla strada.

via My modern met

Advertisement

Eugene Bostick, el abuelo que rescata perros y los lleva en tren ūüöčwww.pinguinitos.comūüźēhttp://ow.ly/EYOZ50uF8I9

Pubblicato da Pinguinitos su Domenica 16 giugno 2019

Un gesto nobile, che scalda il cuore, quello di questo simpatico ottantenne del Texas ormai in pensione. Eugene e suo fratello Corky vivono in una strada senza uscita dove, spesso, la gente abbandona i propri cani. È proprio così che è iniziata la storia del trenino. Eugene e suo fratello hanno iniziato ad accogliere i cani abbandonati e a dargli da mangiare; pian piano hanno cominciato a provvedere alle spese mediche e a farli castrare o sterilizzare.

Advertisement

Abile saldatore, Eugene ha pensato di costruire un trenino per portare tutti i "suoi" cani a fare delle divertenti passeggiate per il quartiere e nei boschi vicini. Sono bastati dei fusti di plastica, dai quali ha ricavato le sedute, e una base con delle rotelle che ha poi saldato su ognuno dei fusti. Alla guida del trenino c'è ovviamente Eugene, con un piccolo trattore. 

Mickey is the lookout for the left side of the train. Jack likes to ride shotgun and guards the train from the right side.

Pubblicato da Eugene Bostick and The Dog Train su Lunedì 28 dicembre 2015

L'uomo ha affermato che i cani impazziscono letteralmente di gioia ogni volta che lo sentono agganciare il trattorino al piccolo treno. 

Eugene deve amare davvero molto gli animali e questa storia ci conforta e rassicura sul fatto che al mondo esistono ancora persone come lui.

Advertisement