Mamme e papà: spegnete il cellulare e donate più tempo ai vostri figli - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Mamme e papà: spegnete il cellulare…
Questa donna ha realizzato a mano 450 coperte da donare ai cagnolini di un rifugio Getta la nuova automobile nel fiume per ripicca: i genitori non gli avevano regalato una Jaguar

Mamme e papà: spegnete il cellulare e donate più tempo ai vostri figli

1.279
Advertisement

Dall'infanzia all'adolescenza, la presenza e la guida dei genitori rappresentano elementi fondamentali per lo sviluppo sano dell’individuo. Fin dalla più tenera età, passando per le fasi più importanti della crescita, bambini e ragazzi hanno bisogno di punti di riferimento concreti e percepibili, incarnati dalle mamme e dai papà. Oggi la tecnologia rende tutti più connessi alla rete ma, al contempo, scollegati alla realtà esterna ― un fattore che può danneggiare il benessere dei figli.

via: Momspresso
immagine: Unsplash

Si parla tanto del limitare l'uso degli Smartphone ai bambini, per via dei numerosi problemi che questa dipendenza può provocare: disturbi del sonno, del comportamento, dell’apprendimento, ecc.. Molto meno, o forse troppo poco, si discute, invece, su ciò che può scatenare l’abuso dei telefonini da parte di padri e madri, nei confronti dei giovani.

L’uso eccessivo dei dispositivi elettronici dirotta l’attenzione dei genitori e funge da componente di disturbo nel rapporto con la prole. I bambini si trovano, così, a condividere tempo e spazio con degli adulti distratti, impegnati a chattare o a giocare con il cellulare, e perdono il prezioso contributo dell’interazione e dello scambio emotivo.

immagine: Flickr / Matthew G

Diversi studi hanno affrontato la questione facendo emergere più aspetti, tutti legati alla stessa matrice. In alcuni casi, è stato osservato che i figli di genitori “smartphone dipendenti” hanno più probabilità di sperimentare sentimenti negativi, come angoscia o incertezza.

In altre circostanze si sono evidenziati atteggiamenti di “competitività” dei bambini, che si sono mostrati più indisciplinati e irrequieti, adottando questa strategia per poter avere maggiore attenzione e riuscire a staccare i genitori dai cellulari. Alcuni minori intervistati hanno addirittura confessato di danneggiare volutamente e di nascosto i dispositivi delle mamme o dei papà, come per eliminare un “rivale”.

Advertisement
immagine: maxpixel

Specialmente i bambini, ma anche gli adolescenti, possono maturare la convinzione di non essere abbastanza importanti, oltre a non ricevere indicazioni chiare e precise sul sentiero da seguire nella propria educazione sociale. Le conseguenze più ovvie sono rabbia, tristezza, depressione, irascibilità, iperattività ― tutto per non aver avuto la giusta dose di amore e di attenzione.

Per rimediare a questi problemi non serve eliminare completamente lo smartphone dalla propria vita, ma basta moderarne l’uso allo stretto necessario. Quando si sta in famiglia bisogna godersi il momento, disconnettersi da tutto ed essere semplicemente presenti con le persone che si hanno accanto. Questo migliorerà l’armonia domestica e contribuirà a fare in modo che i bambini crescano in modo corretto e senza lacune affettive.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie