Le donne sono più felici quando stanno con uomini meno attraenti, uno studio lo conferma - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Le donne sono più felici quando stanno…
Con questo metodo tradizionale cinese direte addio al mal di testa in 5 minuti e senza farmaci Cani che elemosinano cibo: 14 immagini esilaranti che i proprietari di cani capiranno all'istante

Le donne sono più felici quando stanno con uomini meno attraenti, uno studio lo conferma

12 Agosto 2019 • di Marta Mastrogiovanni
1.193
Advertisement

In amore le apparenze non contano (o quasi) e come si è soliti rispondere in molti casi:"non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace". Questo detto molto popolare, rispecchia perfettamente il pensiero generale di molte donne che, secondo alcuni studi, si sentirebbero molto più felici in una relazione con un uomo meno attraente di loro. In una ricerca, condotta presso l'Università della Florida, è stato preso in esame un campione di 113 coppie eterosessuali e dai risultati è emerso che le relazioni più felici e riuscite sono quelle in cui la donna è più attraente del proprio partner maschile.

immagine: 20th Century Fox

Lo studio è stato effettuato su un campione di persone ben delineato: 113 coppie eterosessuali, sposate da meno di 4 mesi, con un'età compresa tra i 20 e i 30 anni, di Dallas (USA). Nonostante il campione preso in esame sia molto specifico, la ricercatrice Tania Reynolds ha affermato che lo studio ha implicazioni più ampie: avere un marito fisicamente più attraente, potrebbe avere conseguenze negative sulle mogli, specialmente su quelle non particolarmente piacenti.

Sembrerebbe che le donne attraenti impegnate in una relazione con uomini più "bruttini", sentano meno la necessità di mettersi a dieta, vivendo giorno dopo giorno in maniera più spensierata e felice. Al contrario, quando è il partner uomo ad essere il più attraente della coppia, la donna, soprattutto se ha già avuto casi di disturbi alimentari, psicologici o di depressione, rischia di sviluppare comportamenti estremi rispetto alla propria dieta.

Questi dati sono preoccupanti perché, nel mondo, sono già 70 milioni di persone a soffrire di disturbi alimentari.

immagine: Warner Bros TV

Al contrario delle donne, gli uomini non hanno dimostrato di avere delle specifiche motivazioni, legate alla bellezza della propria partner, per doversi mettere a dieta. I mariti sembrano sostanzialmente più impegnati e concentrati nel compiacere le proprie mogli, soprattutto quando sentono di poter ottenere qualcosa di conveniente in cambio. 

Le donne sembrano essere particolarmente vulnerabili e la loro paura più grande è "non essere all'altezza delle aspettative dei loro partner". La ricercatrice Reynolds ha dato dei suggerimenti su come queste coppie possono combattere questo tipo di sentimenti negativi: il partner può rassicurare queste donne insicure ricordando loro quanto siano belle ed apprezzate ― "Sei bellissima. Non importa quanto pesi o quale sia la forma del tuo corpo". Oppure, ci si può concentrare sulle qualità del partner, indipendentemente dalla bellezza: "Ti apprezzo davvero perché sei una compagna gentile, intelligente e sempre supportiva". 

Tags: DonneBenessereAmore
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie