Attenti alle vasche di palline colorate: uno studio mette in guardia i genitori sui rischi invisibili - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Attenti alle vasche di palline colorate:…
Un turista paga la cena a sei famiglie con disabili e va via: il suo gesto ci ricorda cos'è l'altruismo La bambina è sorda, così la scuola impara la lingua dei segni per donarle un messaggio di inclusione

Attenti alle vasche di palline colorate: uno studio mette in guardia i genitori sui rischi invisibili

1.689
Advertisement

Sono tra le attrazioni più amate e utilizzate dai bambini nelle ludoteche, nei centri commerciali e nei locali attrezzati con baby parking. Stiamo parlando delle famose e diffusissime piscine riempite con palline di gomma, dove i più piccini si divertono un mondo a tuffarsi, rotolarsi, giocare per ore insieme ad altri coetanei. Eppure queste attrazioni apparentemente così innocenti e innocue potrebbero essere un pericolo per la salute, ecco perché.

via: Fox News
immagine: Wikimedia

Uno studio pubblicato sull’American Journal of Infection Control ha rivelato che queste vasche contenenti migliaia di sfere di plastica con il tempo possono trasformarsi in veri e propri ricettacoli di germi e batteri. Da un certo punto di vista è comprensibile che simili luoghi si sporchino, data la grande affluenza di bambini.

Ogni struttura che mette a disposizione giochi del genere dovrebbe programmare praticamente ogni giorno un ciclo di lavaggio e pulizia profonda, sia delle palline che della vasca che le accoglie. Purtroppo l’indagine ha riscontrato che questa procedura viene effettuata soltanto a intervalli di giorni se non addirittura di settimane, quando cioè le sfere cominciano ad apparire visibilmente meno lucide.

immagine: Pixabay

Il problema è che non si dovrebbe attendere che le palline comincino a sembrare sporche, perché ci sono tantissime minacce invisibili a occhio nudo, cioè patogeni e microrganismi che in un simile ambiente proliferano e si moltiplicano a dismisura. Ad una attenta analisi alcune sfere hanno evidenziato difatti la presenza di centinaia di migliaia di diversi tipi di batteri, altamente dannosi per i più piccoli.

Concettualmente le vasche con le palline sono e restano un divertimento ideale per i più piccoli, perché lì dentro non si rischia di cadere o ferirsi. Inoltre si tratta di un’attrazione che stimola lo sviluppo psicomotorio del bambino, in pratica giocando si migliora il coordinamento e le capacità sensoriali. Il nodo della questione sta alla coscienza, all’etica professionale e alla sicurezza sanitaria applicata dalle diverse aziende, le quali dovrebbero curarsi più spesso di pulire e sanificare queste vasche.

Source:

Tags: BambiniUtiliSalute
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie