Salvano un cane incastrato sotto una piattaforma petrolifera: il loro coraggio commuove tutti - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Salvano un cane incastrato sotto una…
Un caffè tra amici allenta lo stress e aumenta la felicità Per allontanare definitivamente il fastidio delle zanzare, adottate un pipistrello!

Salvano un cane incastrato sotto una piattaforma petrolifera: il loro coraggio commuove tutti

1.232
Advertisement

Sicuramente non è una cosa che capita tutti i giorni a chi lavora su una piattaforma petrolifera. Queste strutture per l'estrazione degli idrocarburi, che si trovano spesso a decine di chilometri dalla costa, sono quasi dei "mondi" a parte, piuttosto isolati dalla civiltà. È facile allora comprendere lo stupore che gli operai thailandesi, impiegati su una piattaforma situata a oltre 200 chilometri dalla costa, hanno provato alla vista di un cane vicino all'acqua, sotto alla struttura.

Proprio così. A notare il povero animale, impaurito ed evidentemente disorientato, è stato Vitisak Payalaw, impiegato della piattaforma, che ha immediatamente compreso la necessità di agire in tempi rapidi.

Il ragazzo ha avvertito subito i suoi colleghi della piattaforma e, insieme a loro, ha messo in atto una vera e propria missione di salvataggio. Sulle prime, gli operai hanno provato ad avvicinare un tubo al cane, ma la tattica non si è rivelata efficace, dato che l'animale continuava a scivolare verso l'acqua. 

Con l'animale sempre più minacciato dalle grosse onde, l'equipaggio della piattaforma ha capito che era opportuno agire in fretta per trarlo in salvo. Così, Vitisak e compagni sono riusciti a tirare il cane verso di loro con l'aiuto di una corda, allontanandolo dal mare e portandolo sull'impianto, al sicuro.

Stremato e impietrito dalla paura, una volta a bordo della piattaforma, il cane a stento riusciva a muoversi. Tuttavia, secondo quanto raccontato da Payalaw, era evidente che nel suo sguardo fosse tornato un barlume di speranza e gratitudine verso gli operai.

Dopo un bel bagno, acqua fresca, cibo e moltissime attenzioni, abbracci e carezze, l'animale ha cominciato a rilassarsi e a sentirsi accolto nel suo "rifugio". Gli operai, colpiti da quanto accaduto e dal cane stesso, lo hanno chiamato Boonrod, che in thai significa "sopravvissuto".

Purtroppo per loro, non hanno potuto tenere Boonrod sulla piattaforma a lungo, essendo questo un luogo poco adatto alla vita di un cane. L'animale, così, è stato affidato a Watchdog Thailand, organizzazione benefica che si occupa di soccorrere i cani abbandonati, maltrattati o in difficoltà.

Advertisement

Rimane un mistero come l'animale sia arrivato nei pressi della piattaforma. Tuttavia, dopo aver ricevuto le cure mediche necessarie, Boonrod si è lentamente ristabilito per poi essere dato in adozione. Una storia incredibile e sicuramente inconsueta per gli operai della piattaforma petrolifera. Boonrod può ritenersi davvero fortunato ad essere stato salvato e accolto con amore da persone generose e volenterose.

Vitisak ha detto che, se il piccolo non trovasse nessun'altro pronto ad accoglierlo, a lui stesso piacerebbe prenderlo con sé. Chissà se fra i due non possa nascere un legame davvero profondo e duraturo!

Tags: CaniEmozionantiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie