In questa città le strade vengono chiuse al traffico per far giocare i bambini e recuperare le attività perdute - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
In questa città le strade vengono chiuse…
Salvati più di 500 uccelli stipati in gabbie minuscole in attesa di essere venduti come animali da compagnia Il cane di famiglia è aggressivo con la babysitter: grazie a lui i genitori scoprono una terribile verità

In questa città le strade vengono chiuse al traffico per far giocare i bambini e recuperare le attività perdute

721
Advertisement

Pomeriggi interi passati a giocare per strada, magari con un semplice pallone, una bicicletta o un po' di fantasia. Probabilmente in molti, ancora oggi, ricordano di aver vissuto situazioni simili durante l'infanzia.

Molto prima dell'avvento dei videogames, dei computer e degli smartphone, dopo la scuola era così che spesso si trascorreva il tempo, specialmente durante le belle stagioni.

Oggi, però, complici anche l'aumento del traffico nelle città, il tempo sempre minore a disposizione e una generale "spersonalizzazione" nei rapporti umani, è sempre più raro vedere bambini che giocano per strada. Esiste un posto, però, dove gli abitanti si sono battuti con successo per recuperare queste situazioni perdute.

È la Spielstrasse del quartiere Kreuzberg di Berlino: letteralmente, la "Strada del gioco". Ed è proprio questo che accade nel quartiere a sud del centro della capitale tedesca. 

Una volta scelta la strada, i residenti hanno iniziato a chiedere all'amministrazione cittadina permessi per chiuderla e renderla sicura per il gioco e l'aggregazione dei più piccoli.

Dopo un lungo iter durato anni e grazie a una massiccia raccolta di firme, alla sperimentazione è stato dato l'ok. Da aprile a ottobre, così, la strada è interdetta al traffico tra le 14 e le 18, mentre per i veicoli vige il divieto di sosta, a tutto vantaggio dei bambini che potranno popolarla in tutta sicurezza.

La tenacia e l'impegno dei berlinesi che hanno sostenuto con forza questa iniziativa sono sicuramente un modello da seguire ovunque. Sarebbe bello, infatti poter ritrovare il contatto con usanze e giochi ormai quasi perduti, rendendo anche gli angoli più cupi delle città luoghi allegri e a misura di bambino.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie