Cucinare ci rilassa e fa bene alla nostra salute mentale, parola della psicologia - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Cucinare ci rilassa e fa bene alla nostra…
Addio a Se mi ignori, mi insegni solo a fare a meno di te

Cucinare ci rilassa e fa bene alla nostra salute mentale, parola della psicologia

1.978
Advertisement

Tutti nella vita abbiamo passato dei periodi in cui l'umore proprio non vuole salire, oppure dei momenti in cui la nostra mente è piena di pesantezza e negatività. Il consiglio che gli psicologi forniscono, nella maggior parte delle volte, è quello di fare attività fisica, meditare, disegnare, andare a correre, eppure molti non sanno che anche l'attività davanti ai fornelli può essere particolarmente terapeutica. E lo conferma un recente studio di psicologia.

immagine: Pxhere

A dare adito alla teoria per cui cucinare è una delle migliori terapie al cattivo umore e ai problemi psicologici è uno studio recente pubblicato sul Journal of Positive Psychology che ha rivelato che chi si cimenta in cucina almeno una volta al giorno si sente più felice e vive i piccoli ostacoli della vita quotidiana con più positività. Un secondo studio ha invece sottolineato come la autostima e fiducia in sé stessi è aumentata a tutti colori che hanno frequentato dei corsi di cucina e che in passato soffrivano di ansia o disturbi psicologici di vario tipo.

Le ricerche psicologiche hanno quindi enfatizzato il fatto che cucinare ci aiuta a sentirci realizzati, questo perché, secondo la teoria dell'attivazione comportamentale, un'attività che ci porta a compiere degli obiettivi (in questo caso usare gli ingredienti per procurarci del cibo) allontana la procrastinazione, ovvero la sensazione di poter rimandare le cose da fare che non ci piacciono.

immagine: Marco Verch/Flickr

Cucinare inoltre ci libera momentaneamente dai problemi di tutti i giorni, ed infatti cuocere un alimento è qualcosa che richiede molta attenzione e precisione e bisogna prestare attenzione a tutte le cose che si utilizzano in cucina, quando l'acqua inizia a bollire, per quanto tempo finché la pasta non sale ad esempio; e proprio quando l'unico pensiero è quello di ottenere un buon pasto caldo con le proprie mani, ecco che le ansie quotidiane volano magicamente via. Ed è dunque una conseguenza il fatto che adoperarsi in cucina ci permette di sentirci in controllo di noi stessi, di sentirci padroni di qualcosa e di non essere più in balia delle ansie e preoccupazioni frequenti.

Anche voi quando vi mettete ai fornelli sentite le vostre preoccupazioni e pensieri negativi scomparire come per magia? Basta poco per scacciare temporaneamente l'umore nero, e la risposta si trova proprio nella nostra cucina!

Source: 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie