Questa ragazza adotta solo i cani più anziani, perché non sopporta che muoiano nei canili - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Questa ragazza adotta solo i cani più…
Il sogno dei fan diventa realtà: è possibile fare una crociera con Bon Jovi, e i posti stanno andando a ruba Questi adorabili tatuaggi sono il modo perfetto per celebrare il profondo legame tra sorelle

Questa ragazza adotta solo i cani più anziani, perché non sopporta che muoiano nei canili

1.823
Advertisement

Quando siamo alla ricerca di un amico a quattro zampe da portare ed accudire nelle nostre case, molto spesso ci dirigiamo nei canili scegliendo i cuccioli più belli e teneri. Ma spesso, i cani con età più avanzata hanno bisogno dello stesso affetto che meriterebbero i più piccoli della specie.

A questo ha pensato Debora Rizzo, una ragazza di 30 anni di Soverato in Calabria che ha deciso di dedicare buona parte della sua vita ad accudire e curare con affetto la vita dei cani più anziani.

Nonostante Debora faccia volontariato nei canili sin dal 2012, è stato soltanto nel 2014 che la ragazza ha deciso di adottare Nike: "Mi ero letteralmente innamorata di lei: era malata, è rimasta con me meno di un mese, poi se ne è andata. Ma sono contenta di averle dato una famiglia per un po".

A Nike è poi seguito Lupo, un meticcio di 20 anni che ha fatto il giro del web cinque anni fa. Debora ricorda "Nonno Lupo" con parole affettuose: "Era entrato in canile da cucciolo, quando l’ho preso aveva 20 anni, era il più anziano del canile e si stava lasciando andare. Così ho deciso di portarlo via. Ed è rifiorito. Pensavamo tutti che avesse solo pochi mesi di vita invece, per fortuna, è stato con me per più di un anno e mezzo. Si è goduto la vita, compatibilmente con l’età."

 

Il gesto di adottare un cane già anziano non è una decisione facile; molto spesso le famiglie non adottano i teneri amici a quattro zampe già con gli anni in avanti per paura poi di poter soffrire più avanti per la perdita precoce dell'animale.

Nell'attuale famiglia di Debora ci sono , tra gli altri, il cane Hill di 11 anni e la cagnolina Aurora di 14. La volontaria dal cuore grande di Soverato dice che "tante persone decidono di non farli entrare nelle loro famiglie perché hanno paura di soffrire quando questi cani moriranno. Ovviamente è così ma è ancora maggiore la sofferenza quando si sa di averli lasciati a morire in canile. Per cui, non abbiate paura. Siate generosi con loro e con voi: quello che vi daranno è bellissimo. Fidatevi, io ho la fortuna di riuscire a capirli, ad entrare in sintonia con loro, e loro mi aiutano a esaudire i loro desideri."

Advertisement

Un gesto di amore incondizionato verso i nostri amici a quattro zampe più in là con gli anni che è da modello esemplare di volontariato da celebrare con entusiasmo ed un pizzico di commozione! E voi, avete mai adottato un cane anziano donandogli gioia ed affetto?

Source:  

Tags: AnimaliStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie