7 cose della tua vita che devi tenere segrete, secondo la filosofia induista - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
7 cose della tua vita che devi tenere…
Ecco come coltivare una pianta di limoni a casa senza più comprarli al supermercato 15 idee regalo inusuali ma assolutamente utili per una neo-mamma

7 cose della tua vita che devi tenere segrete, secondo la filosofia induista

12.240
Advertisement

Nella cultura induista il termine “darsana” sta indicare un modo di interpretare la realtà in maniera diretta ed intuitiva. Secondo questo principio le esperienze della vita vanno decifrate così come si presentano, senza l’ossessione del ricercare la verità. La spiritualità domina ogni comportamento, condizionando tempo e spazio. Per condurre un’esistenza più serena e felice bisognerebbe tenere segreti i seguenti aspetti della propria vita.

  • Una buona azione non ha bisogno di pubblicità. Fare del bene deve essere qualcosa di personale e interiore, non c’è bisogno degli applausi o dell’approvazione degli altri.
  • Custodire le esperienze. Non c’è bisogno di parlare sempre di ciò che la vita ha insegnato. Quello che conta è farne tesoro e viverla pienamente per sé stessi.
  • I problemi familiari non vanno divulgati. Ciò che accade nelle mura domestiche e tra i propri congiunti deve essere affrontato e risolto senza coinvolgere estranei. Farlo danneggerebbe i rapporti invece di consolidarli.
immagine: pxhere
  • Non rivelare i propri obiettivi. Condividere progetti a breve, medio o lungo termine è un rischio perché possono non realizzarsi, essere ostacolati o criticati.
  • L’intimità va tenuta riservata. In qualunque modo si porti avanti la propria vita privata l’importante è stare in armonia con sé stessi, senza che gli atri ne siano necessariamente al corrente.
  • Le sfide importanti devono restare private. Nella vita di tutti arriva il momento in cui il coraggio viene messo alla prova. Quando questo accade è meglio tenerselo per sé.
  • Parlare male degli altri è uno spreco di energie. Fare eco a pettegolezzi o unirsi a critiche sterili del prossimo attira solo negatività e impoverisce le proprie risorse interiori.
Advertisement
immagine: pixabay

Questi precetti di comportamento hanno lo scopo di proteggere e tutelare ciò che di più delicato e incerto c’è nella quotidianità di ogni individuo. Ostentare sicurezza, confidare a chiunque cose che richiedono sensibilità e comprensione può spesso essere deleterio, oltre che essere frainteso e scambiato per arroganza. Le colonne portanti di questa filosofia sono la prudenza, l’umiltà e la discrezione. Agire in tal senso non vuol dire tenere a distanza il prossimo, ma solo attendere il momento e la persona giusta per condividere qualcosa di molto prezioso, che deve essere concesso come un dono soltanto a chi lo merita.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie