I figli sono piccoli solo una volta: godiamoci la loro presenza, senza pensare troppo al futuro - GuardaCheVideo.it
x
I figli sono piccoli solo una volta:…
Shikata ga nai, ovvero la saggezza giapponese che ci fa lasciare che le cose vadano come devono andare La meravigliosa missione spirituale dei cani nella nostra vita

I figli sono piccoli solo una volta: godiamoci la loro presenza, senza pensare troppo al futuro

29 Dicembre 2018 • di Claudia Melucci
13.482
Advertisement

È vero che nelle prime settimane e mesi di vita dei figli le nostre vite subiranno dei grandi cambiamenti, cambierà il nostro stile di vita per lasciare il posto ad un'altra routine come padre e madre. Ci saranno notti insonni, una fatica che si farà sempre più grande, così come aumenteranno le preoccupazioni per la salute del piccolo.

A volte può capitare che anziché godersi i momenti presenti con il nostro bambino, si sogni che le cose cambino velocemente, per poter respirare un po'. E così ci ritroviamo a vivere il presente pensando al futuro e non godendoci il presente stesso.


immagine: goodfreephotos.com

Cerchiamo allora di non pensare soltanto alle notti insonni, alle paure ed alla stanchezza dei primi anni da genitori, ma godiamoci anche le cose meravigliose che accadono nell'infanzia dei nostri figli.

In un solo anno i nostri bambini cambiano in modo incredibile, passando dal dipendere interamente da noi ad essere in grado già al loro primo anno di vita di sedersi da soli, alcuni di fare i primi passi e altri diventano esperti nel mangiare senza bisogno del nostro aiuto.

immagine: pixabay.com

Così un giorno ci rendiamo conto che il nostro prezioso bambino è cresciuto, che avrà sempre meno bisogno di noi e che non potremo fare nulla per impedire la sua indipendenza.  Approfittiamo, quindi, ora che è piccolo, considerando che le fasi difficili hanno anche il loro lato positivo: oggi siamo il suo mondo, il suo posto sicuro. Si rivolge a noi e ci  riempie di baci e abbracci.

Il nostro bambino è il nostro fan più appassionato ed ama imitarci. Nell'infanzia, l'immaginazione del nostro bambino è incredibile, ci invita a giocare con lui, ad essere di nuovo  bambini con la sua innocenza e gioia. Godiamoci quel sorriso innocente, quindi, quella piccola manina che vorremmo non lasciare mai andare.

Advertisement
immagine: pixabay.com

Un giorno tutte quelle cose spariranno. Presto il nostro bambino non vorrà più i nostri baci o che lo prendiamo per mano per strada perchè è più grande. Arriverà un giorno in cui preferirà uscire con i suoi amici piuttosto che con noi, i loro genitori. Quindi, godiamocelo ora che è piccolo ed assaporiamo la sua presenza nella nostra vita giorno per giorno.

Tags: BambiniAmore
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie