La Legge dello Specchio, la chiave "magica" per capire e risolvere i nostri problemi con gli altri - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
La Legge dello Specchio, la chiave "magica"…
Possano tutte le cose buone trovarti, abbracciarti e rimanere con te Sei incline a dimenticare le cose? Allora sei molto intelligente, secondo la scienza

La Legge dello Specchio, la chiave "magica" per capire e risolvere i nostri problemi con gli altri

1.180
Advertisement

Perché ad un semplice saluto di alcune persone tendiamo ad irritarci? Molto intuitivamente è perché non abbiamo lo stesso comportamento con tutti.

A suggerirci uno sguardo più introspettivo, però, è la cosiddetta "Legge dello Specchio", per cui l'origine dei nostri sentimenti negativi non è da ricercare nelle persone che ne sono oggetto, bensì in noi stessi.

Noi siamo infatti responsabili dei nostri pensieri e sentimenti - proiezioni che giocano con la nostra mente come se la realtà fosse uno specchio. Come sfuggire a questo inganno? Scopriamolo insieme.

immagine: pxhere

Per poter sfuggire a questo gioco di proiezioni, è necessario capire innanzitutto cosa ci infastidisce degli altri, cominciando facendo una lista. In questo modo possiamo renderci conto che anche noi agiamo talvolta in maniera sbagliata, ma sminuiamo i nostri errori.

Il passo successivo consiste nel fare una lista delle cose per cui dovremmo invece ringraziare coloro che ci irritano: state pur certi che qualcosa - anche un piccolo dettaglio -  si trova sempre, basta liberare la nostra prospettiva da certi preconcetti. 

Soprattutto è importante dare l'attenzione che merita a questa lista, evitando di stilarla in fretta, ma prendendosi tutto il tempo necessario ad esaminare le caratteristiche e gli aspetti degli altri che suscitano in noi fastidio, e rendersi conto che sono presenti anche in noi.

immagine: pixabay

A quel punto, potremmo cominciare a scrivere un elenco di scuse: ci costerà qualche sforzo, ma arrivati a questo punto sarà meno difficile di quanto si creda all'inizio. Capiremo infatti che alle volte sono stati i nostri occhi, altre le nostre parole ad essere ostili e negativi.

Ultimo passo: contattare - direttamente o per lettera - le persone che ci irritano ringraziandole e chiedendone il perdono per le ragioni elencate nelle liste. Prima di pensare che sia impossibile e non lo farete mai, considerate se vale la pena continuare a soffrire per la negatività che suscita in noi l'irritazione ed il nostro orgoglio, o se non sia meglio liberarsene.

Conoscere la Legge dello Specchio ci aiuta a giudicare di meno gli altri e a non alimentare i sentimenti negativi che si agitano in noi - perché è ciò che proietteremo all'esterno.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie