Più passa il tempo, meno amici hai: non c'è nulla di male in questo, ecco perché - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Più passa il tempo, meno amici hai:…
Il test dei 9 occhi: scegliete quello che vi attrae di più e scoprite cosa rivela sulla vostra personalità Quale figura vedi per prima? La risposta dirà qualcosa sulla tua attuale situazione psicologica

Più passa il tempo, meno amici hai: non c'è nulla di male in questo, ecco perché

19.169
Advertisement

Le persone adulte e mature, spesso, si ritrovano circondate di molte meno persone rispetto a quanto potevano esserlo in passato: non sono solo le circostanze ad allentare i rapporti con i vecchi amici, viene a mancare anche una certa voglia nel trattenere certe amicizie e nel farsene delle nuove. Se anche tu ti rispecchi in questa condizione, devi sapere che non sei né l' unico né folle: ci sono almeno 4 motivi per cui è normale che accada tutto questo.

Ecco perché crescendo tolleri meno gli altri e perché non c'è nulla di male in questo.

immagine: pixabay.com
  • 1. Diminuiscono le occasioni in cui conoscere nuove persone: nella vita adulta è molto più difficile farsi degli amici, sia perché vengono a mancare le occasioni e sia perché viene meno la predisposizione. Crescendo si capisce quanto sia rara l'amicizia che dura per sempre e quanto più probabilmente possa finire per impegni lavorativi o per la famiglia. Le vite degli adulti sono "piene", così l'uscita settimanale con gli amici si trasforma in una telefonata al mese, e va bene così: è il progresso della vita.

  • 2. Diventi più indifferente: da giovani si vive ogni situazione da protagonisti. Se un amico litiga con il partner o con la famiglia, il suo malessere diventa il proprio e viceversa. Da grandi ci si rende conto quanto interessarsi così tanto alle vite degli altri sia un dispendio di energia non indifferente. Un adulto si rende conto che non può gestire i problemi di tutti, per quanto lo voglia, e che di tanto in tanto è necessario allontanarsi dalle situazioni.

  • 3. Non hai un vero interesse a tornare nel passato: ognuno di noi è peccatore di aver detto almeno una volta la frase "Da quanto tempo! Dovremmo uscire insieme una volta!". Ci si può sentire isolati mentre si affrontano le mille difficoltà della vita adulta, per questo fare un tuffo nel passato può essere emozionante. La verità è che non è facile riprendere un rapporto interrotto da anni dal punto in cui è rimasto l'ultima volta: molto probabilmente l'incontro sarà un flop, nessuna delle due parti è davvero entusiasta di incontrare il vecchio amico. La regola d'oro è: se non riesci a stabilire in poco tempo l'ora e il giorno in cui vedersi, quel ci dovremmo rivedere un giorno di questi significa ben poco. La prossima volta fatti un favore: invece di dirti una bugia, fermati a "Mi ha fatto piacere rivederti": nessuno dei due ci rimarrà male, tutto il contrario!

  • 4. Il tuo tempo si fa più prezioso: quando sei giovane il tempo che hai a disposizione ti sembra infinito. Da grande, sembra che non sia mai a sufficienza. Ecco perché inizi a dare peso a ciò che prima trascuravi per fare quello che ti procurava piacere: la famiglia e il riposo assoluto per poter ricominciare la settimana con la giusta energia assumono una nuova importanza nella scala delle tue priorità.
Advertisement

Lascia il tuo commento!

x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie