Ecco perché vieni punto dalle zanzare molto più di chiunque altro - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Ecco perché vieni punto dalle zanzare…
Questa chiesa ospita ogni notte 250 senzatetto per evitare che dormano in strada Il gioco che ha fatto divertire intere generazioni di bambini: questo video ti riempirà di nostalgia!

Ecco perché vieni punto dalle zanzare molto più di chiunque altro

73.350
Advertisement

Ogni anno durante l'estate, milioni di persone vengono prese di mira dall'insetto più odiato di tutti: la zanzara. Ormai tutte le soluzioni al problema sono state provate come le disinfestazioni, spray e lozioni anti puntura e repellenti. Questi metodi risolvono il problema momentaneamente ma puntualmente gli insetti si ripresentano. Cosa bisogna fare quindi? Per cercare di risolvere questo annoso problema è entrata in campo la scienza che sta cercando di capire "i gusti" delle zanzare...

Esistono migliaia di specie diverse di zanzare, fortunatamente non tutte sono specializzate per pungere noi umani e soltanto alcune sono portatrici di malattie come la malaria o la febbre gialla. La cosa più interessante (forse un po' meno per chi ne è vittima) è che quando questi insetti decidono che devono nutrirsi, sembrano avere delle preferenze tra noi umani. Questo non vuol dire che alcune persone sono più appetitose di altre o hanno il sangue "più dolce" come erano abituate a dirci le nonne, la risposta a questo quesito sembra essere sulla nostra pelle.

Le zanzare in qualche modo riescono a percepire il "pasto" più gustoso attraverso vari metodi, tutti quanti accreditati scientificamente. Questo parassita riesce in prima istanza a percepire l'anidride carbonica emessa da un corpo. In un essere umano l'odore della CO2 è amplificato dall'acido lattico di più rispetto ad altri animali, oltre a questo l'anidride carbonica emessa dalle persone in sovrappeso e incinta è maggiore rispetto agli altri. 

Importante per la scelta è anche la flora di microbi che si annida sulla nostra pelle. Abbiamo milioni di batteri non patogeni che dipendono da ciò che mangiamo, beviamo e tocchiamo. La presenza di determinati batteri nel nostro microbiota cutaneo, sembra decisamente influenzare la decisione delle zanzare. Ancora però non è chiaro perché preferiscano una determinata flora microbica rispetto ad altre. Oltre a quanto detto sui batteri e sull'anidride carbonica, anche fare attività fisica alzare quindi la propria temperatura corporea e generare acido lattico, aumenta il rischio di essere punti così come l'aumenta l'abitudine di bere spesso alcolici anche se ancora non si capisce il perché.

I motivi restano svariati e probabilmente ancora tutti da approfondire. L'unica cosa certa è che per cercare di sopravvivere a questi periodi in cui siamo circondati, è importante proteggersi attraverso repellenti e lozioni anti zanzare.

Tags: AnimaliScienzaSalute
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie