La bimba disabile non può unirsi alla gita di fine anno: la maestra si fa avanti con un'idea commovente - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
La bimba disabile non può unirsi alla…
18 dritte risolvi-problemi che ogni proprietario di auto dovrebbe conoscere Ecco alcuni tra i prodotti contraffatti più imbarazzanti che si siano mai visti in giro

La bimba disabile non può unirsi alla gita di fine anno: la maestra si fa avanti con un'idea commovente

15.285
Advertisement

Per Maggie, una bambina affetta da paralisi cerebrale, l'annuncio di una gita scolastica di fine anno da svolgere nei boschi a fare trekking non era stato motivo di gioia, bensì di scoramento: la sua disabilità fisica le avrebbe impedito di camminare nel verde come i suoi compagni e così già immaginava di dover rinunciare a vivere quell'esperienza.
Grazie alla volontà e all'ingegno della sua insegnante Helma, però, anche Maggie ha potuto unirsi al resto della classe e fare qualcosa che non dimenticherà mai.

Helma lavora per la Academy for Global Citizenship, una scuola pubblica che serve una delle zone più svantaggiate della città di Chicago.

immagine: Helma Wardenaar

Sapendo che la piccola Maggie non avrebbe potuto partecipare alla gita scolastica di fine anno perché impossibilitata a camminare, Helma si è fatta avanti con un'idea...

immagine: Helma Wardenaar
Advertisement

Ha acquistato uno zaino da trekking che potesse supportare il peso della bambina e si è offerta di portarla lei stessa in spalla per tutta la durata della passeggiata nel verde.

Durante il tragitto, Maggie la incoraggiava: "Dai, maestra... Ce la puoi fare!".

Così facendo, questa insegnante devota ha regalato una giornata speciale a una bambina che di sicuro non dimenticherà mai.

immagine: Helma Wardenaar

Il suo gesto altruista ha già fatto il giro del mondo e siccome in molti hanno chiesto ad Helma come potevano supportare il suo lavoro, la donna ha creato una pagina di raccolta fondi da destinare alla scuola, in particolare al dipartimento dedicato al sostegno. Bravissima!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie