8 metodi naturali per tenere pulci e zecche lontane dal vostro animale domestico... e dalla vostra casa - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
8 metodi naturali per tenere pulci e…
A 7 anni spedisce un pacco di Natale nelle Filippine: 14 anni dopo, quel gesto gli cambierà la vita 10 idee pratiche ed ingegnose per organizzare il vostro garage

8 metodi naturali per tenere pulci e zecche lontane dal vostro animale domestico... e dalla vostra casa

4.722
Advertisement

Proteggere i nostri animali da parassiti come pulci e zecche è importante tutto l'anno ma sappiamo che la stagione calda rappresenta quella più pericolosa. Essi non solo creano un fastidio che mette a disagio il cane, ma sono portatori di pericolosi batteri e virus.

In commercio esistono numerosi prodotti che permettono di agire chimicamente sul corpo dell'animale rendendo la sua pelliccia un luogo altamente inospitale, ma per limitare il più possibile l'eventualità di un'infestazione si possono seguire anche dei consigli paralleli, naturali e non invasivi.

1. Usare un pettinino anti-pulci.

immagine: Pixabay.com

Con questo apposito pettine è possibile effettuare una pulizia meticolosa del pelo del vostro cane. Spazzolare il cane regolarmente, abituandolo a questo sin da quando è cucciolo, vi permetterà di tenere d'occhio il suo manto e avvistare per tempo la presenza di ospiti indesiderati.

2. Spray al rosmarino.

immagine: Maxpixel

L'odore del rosmarino risulta molto fastidioso ai parassiti e inoltre esso contiene principi attivi che aiutano a guarire le ferite provocate da eventuali loro morsi, quindi perché non sfruttarlo a nostro vantaggio? Basta realizzare un infuso a base di questa pianta da far bollire in acqua per 30 minuti, filtrare non appena freddo e applicare sul pelo di fido con un contenitore spray senza risciacquare.

Advertisement

3. Olio di Tea Tree: basta applicarne qualche goccia sul collare del vostro cane e avrete ottenuto un antiparassitario e fungicida naturale molto efficace.

immagine: Pixabay.com

Attenzione, questo suggerimento vale solo per i cani, non per i gatti, per i quali potrebbe risultare tossico. Ricordate inoltre che gli oli essenziali in generale vanno sempre utilizzati in dosi minime.

4. Un altro rimedio naturale a cui potete ricorrere è un infuso al limone oppure un mix di acqua, olio essenziale di limone e olio essenziale di tea tree.

immagine: Pixabay.com

Per realizzare il primo basta affettare tre limoni a dischetti, bollirli in un litro d'acqua per 30 minuti e poi lasciarli in ammollo per 8 ore.
Con questi spray potete trattare tutte le superfici di casa (sono degli ottimi igienizzanti), ma soprattutto quelle più frequentate dal vostro cane, come tappeti e divani.

5. Procuratevi una pianta di Menta poleggio: il suo odore intenso e caratteristico è un repellente naturale efficace contro tanti insetti.

Un post condiviso da Manuel Burnay (@manuelmlburnay) in data:

Advertisement

6. Caro, vecchio, utilissimo... Aceto! Questo ingrediente può a sua volta essere usato come antiparassitario naturale!

immagine: Pixabay.it

In questo caso basta mischiare una parte di aceto bianco distillato a tre parti di acqua: da usare direttamente sul pelo degli animali così come sulla tappezzeria.

7. Pulite le superfici potenzialmente infette con del sale: versatelo e lasciatelo agire per 2-3 ore, poi aspirate via tutto.

immagine: Pixabay.com
Advertisement

8. Realizzate una trappola per pulci.

immagine: Pixabay.com

Un contenitore dai bordi bassi pieno d'acqua e del sapone per piatti: basta questo per attirare le pulci e permettere che affondino una volta sopra all'acqua (senza il sapone questo non avviene). Per rendere ancora più efficace questa trappola, se ne avete modo posizionate una fonte di luce nei pressi della trappola: questo attirerà ancora di più le pulci.

Tutte queste dritte vi saranno di grande aiuto, ma ricordate che bisogna rispettare una routine di pulizie e che queste non possono rappresentare dei rimedi da adottare una tantum: se volete proteggere i vostri cani da pericolosi parassiti dovrete abituarvi ad applicarle con regolarità, ricordando di lavare anche i panni su cui dormono loro, mantenere corta l'erba in giardino se ne avete uno e passare l'aspirapolvere in casa quanto più spesso possibile.

Tags: AnimaliCaniTrucchiUtili
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie