Ospita una chihuahua randagia per farla partorire: il giorno dopo lei dà alla luce ben 11 cuccioli - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Ospita una chihuahua randagia per farla…
Queste foto sono così belle che ti restituiranno la fiducia nell'umanità Si dichiara 'il miglior acconciatore della Russia e dell'Europa': quando lo vedrete all'opera capirete perché

Ospita una chihuahua randagia per farla partorire: il giorno dopo lei dà alla luce ben 11 cuccioli

59.213
Advertisement

La storia del cane chihuahua chiamato LOL, a rigor di logica dovrebbe far ridere. Ma sebbene il suo nome significhi 'ridere ad alta voce', siamo convinti che più che ridere, le persone che l'hanno avuta con sé siano rimaste senza parole.
LOL è stata salvata insieme a un gruppo di altri chihuahua nella città di Mission (Texas) ed è stata affidata a una famiglia temporaneamente: era visibilmente in stato di gravidanza avanzata e necessitava immediatamente di un posto sicuro dove partorire...

La famiglia che ha deciso di ospitare LOL per il parto aveva notato che la sua pancia era molto grossa, ma non si aspettava questo!

immagine: YouTube

Poco tempo dopo essere giunta a casa di Josie Boyd Brown, LOL si è sentita tranquilla ed è entrata in travaglio ma: "Dopo il quarto cucciolo notavamo che il suo grembo appariva ancora molto gonfio", ha raccontato la donna. Di solito i cani di questa razza partoriscono in media cinque cuccioli, ma nel caso di LOL si sarebbe verificata la nascita di una cucciolata record, ossia dieci piccoli chihuahua!

La mattina seguente, Josie si è avvicinata a LOL per accertarsi che tutto fosse sotto controllo e curiosare sul genere dei cuccioli; alla fine ha contato otto maschi e tre femmine! Ebbene sì, LOL aveva partorito non dieci ma ben undici cuccioli, cosa che l'ha resa con ogni probabilità la neo-mamma più prolifica della sua razza.
Un'altra curiosità? I cuccioli sono nati nel giorno in cui negli USA si festeggia la Giornata del cucciolo di cane (23 marzo). Una bellissima coincidenza per questo lieto fine, non trovate?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie