11 giocattoli da costruire a casa usando i materiali più comuni - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
11 giocattoli da costruire a casa usando…
Ferro da stiro e perline di plastica: il risultato è un fiocco di neve perfetto! Ripreso per la prima volta il misterioso squalo fantasma: eccolo in tutto il suo splendore

11 giocattoli da costruire a casa usando i materiali più comuni

15.001
Advertisement

Dovete fare un regalo a vostro figlio ma l'idea della solita visita al negozio di giocattoli non vi convince? Provate a mettere alla prova la vostra creatività con qualche idea più manuale e sicuramente diversa dal solito. Sarà un bel modo per riscoprire il divertimento dimenticato dei giochi di una volta e vi darà la scusa per coinvolgere i più piccoli nel creare qualcosa, dall'inizio alla fine, che poi potranno utilizzare. Cosa ci può essere di più bello di questo? 

1. Mini biliardino fai-da-te.

immagine: © Handimania

Il biliardino è sicuramente uno dei giochi più amati in assoluto, da piccoli quanto da grandi. Se non avete spazio (o l'età dei bambini non è adeguata) per installarne uno di dimensioni normali provate a realizzare questa simpatica versione con scatola e mollette. Seguite queste istruzioni.

2. Teatro di ombre cinesi.

immagine: © Estefi Machado

Cimentatevi con la realizzazione di questo carinissimo sipario e delle figure da utilizzare come burattini per ricreare l'arte delle ombre cinesi. Trovate qui le spiegazioni per quello in foto e qui un altro link sullo stesso tipo di lavoretto.

Advertisement

3. Palloncini anti-stress.

immagine: © Pre-school play

Gli oggetti anti-stress possono non avere una grande attrattiva a guardarli ma quando poi li afferriamo non riusciamo più a mollarli. Se l'idea vi piace, realizzateli voi stessi a casa decorandoli a vostro piacimento. Scoprite come fare.

4. Tamburello.

immagine: © Minted

Realizzare questo tamburello è davvero facile. I bambini apprezzeranno, i timpani un po' meno! Ecco come procedere.

5. Labirinto.

immagine: © fabdiy.com

Non appena lo avrete realizzato vi renderete conto di quanto sia assuefacente questo gioco! Trovate qui le istruzioni.

Advertisement

6. Fornelli.

Se acquistare un'intera Novelle Cuisine non rientra nei vostri piani, potete sempre ricorrere a questa originale idea: trasformate il coperchio della scatola dei giochi in un fornello e avrete ottenuto lo stesso un'ottima soluzione di gioco. Divertente e senza occupare ulteriore spazio. Qui le istruzioni.

7. Trottola arcobaleno.

immagine: © The Craft Train

Questo è un altro di quei giochi facilissimi da realizzare ma dal grande potere ipnotico. Per scoprire come realizzarlo guardate il video in fondo.

Advertisement

8. Ranocchie di carta.

immagine: © One Perfect Day

Un simpatico modo di riutilizzare i rotoli della carta igienica. Se vi piace l'idea potreste anche optare per la versione origami, ossia quella saltellante! Qui il tutorial.

9. Disco delle espressioni.

Un semplice tutorial per realizzare un gioco diverso: un disco col quale sperimentare le diverse espressioni del viso e parlare di emozioni. Realizzatelo seguendo questi passaggi.

Advertisement

10. Cava per le scavatrici.

Un gioco che necessita veramente di poco ma che ha il potere di intrattenere i bambini per ore! Si spiega da sé ma se avete bisogno di qualche consiglio potete leggere qui com'è stato realizzato.

11. Lancio dei cerchi.

Anche in questo caso basta davvero poco per realizzare questo divertente gioco da fare in gruppo. Qui uno dei modi per farlo.

Tags: GiochiBambiniNataleIdee

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie