La scelta dell'anguria migliore: ecco 5 trucchi per non sbagliare più - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
La scelta dell'anguria migliore: ecco…
Studiare a tutti i costi: ecco cosa fanno questi bimbi OGNI GIORNO per andare a scuola Vuole essere preso in braccio ma la padrona deve guidare: ecco come cerca di convincerla

La scelta dell'anguria migliore: ecco 5 trucchi per non sbagliare più

53.515
Advertisement

La mancanza di appetito nelle giornate calde è un episodio comune a molte persone: in questi casi quello di cui si ha assolutamente bisogno è di qualcosa di fresco, leggero e saziante. La risposta? L'anguria! Ha un contenuto acquoso molto elevato rispetto ad altri frutti, per questo è indicato il suo consumo insieme alla dose di acqua giornaliera. Per la polpa rossa entra a far parte di quei cibi consigliati da mangiare nella stagione estiva: nelle angurie particolarmente mature la quantità di licopene, elemento essenziale per la protezione della pelle all'esposizione dei raggi solari, supera quella contenuta nel pomodoro!

Ma per unire il gusto ai benefici salutari bisogna saper scegliere quella giusta, come? Seguite i nostri consigli! 

1. Esaminate la macchia gialla.

La zona chiara presente sulle angurie corrisponde alla porzione in contatto con il terreno: i frutti maturi si riconoscono dal colore giallo-arancione chiaro di questa macchia, mentre quelli acerbi la possiedono di una colorazione tendente al bianco. 

2. Individuate le crepe marroni.

immagine: © Mc Thomas

Alcune angurie presentano delle 'cicatrici' marroni sulla superficie: non sono altro che le tracce lasciate dagli insetti, api o lucertole ad esempio, che hanno tentato di estrarre dal frutto la polpa zuccherina. 

Ricordate, gli animali sono i migliori intenditori in tema di frutta e verdura, il loro senso non sbaglia mai! 

Advertisement

3. Uomo o donna?

immagine: maxpixel.net

Anche in agricoltura esistono i sessi: tra le angurie quello maschile è contraddistinto da una forma allungata del frutto e da un sapore meno inteso. I frutti femminili invece sono più rotondi ed hanno un contenuto zuccherino più elevato. 

4. Usate la bilancia

immagine: pixabay.com

Non eccedete, l'anguria migliore non è né quella più grande né quella più piccola. La giusta misura è nel mezzo ed il peso deve essere adeguato alla dimensione! 

5. Osservate il picciolo

immagine: pexels.com

Un picciolo secco è sinonimo di un frutto maturo. Se lo trovate verde significa che l'anguria è stata colta troppo presto, pertanto il suo gusto non sarà abbastanza dolce! 

Ora tocca voi: con l'occhio di un vero detective ispezionate le angurie del mercato e individuate quella più buona! 

Tags: TrucchiCiboUtili

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie