93enne prende 3 autobus per visitare la tomba di sua moglie 6 giorni a settimana (+VIDEO)

Irene Pastori

29 Gennaio 2023

93enne prende 3 autobus per visitare la tomba di sua moglie 6 giorni a settimana (+VIDEO)
Advertisement

L'amore, quello vero, sopravvive a tutto, anche all'Aldilà: quando viene a mancare la propria anima gemella è come se mancasse un pezzo di sé stessi e la persona tanto amata non sarà mai "sostituita" da nessun altra. Lo sa molto bene il signor Ted Richardson, un vedovo di 93 anni che - dopo la scomparsa dell'amatissima moglie - ha scelto di visitare sei giorni a settimana la sua tomba con un mazzo di fiori, al fine di renderle omaggio per tutto ciò che ha fatto per lui. Ted di Waikiki, Hawaii, USA, incontrò l'amore della sua vita a soli 16 anni: tornò a casa e disse al padre di aver visto la ragazza che voleva sposare.

via CBSNews

Advertisement
YouTube - CBS 17

YouTube - CBS 17

Florence, questo il nome della sua amata moglie, accettò di uscire con Ted e di attendere il suo ritorno durante la Seconda Guerra Mondiale. Prima che partisse per il fronte, Florence gli donò una sua foto: "Era bellissima. Non mi dispiaceva guardarla tutto il tempo", ha raccontato Ted. Una volta terminato il servizio militare, i due si sposarono immediatamente, cominciando insieme una vita di amore e risate. Ted trovò lavoro come insegnante, mentre sua moglie lavorava come bibliotecaria scolastica.

I due ebbero un figlio, Ted Jr., e rimasero felicemente sposati per ben 72 anni, fino alla scomparsa di Florence nel 2013. Da quel triste giorno, Ted iniziò rapidamente a svolgere una routine che gli permettesse di continuare a onorarla. Così cominciò fin da subito a fare visita alla tomba della moglie al "National Memorial Cemetery of the Pacific" sei giorni alla settimana. Ogni mattina alle 6.30 Ted è lì con sua moglie, dopo aver preso tre autobus per raggiungerla, con il vento, la pioggia, il sole cocente o la neve.

YouTube - CBS 17

YouTube - CBS 17

Il vedovo passa la maggior parte del tempo a curare la tomba di Florence: si assicura che il prato intorno a lei sia ben tagliato, le porta fiori freschi, lucida la lapide e parla con lei: "Lo considero il mio modo di ringraziarla per tutto l'amore e l'aiuto che mi ha dato nei nostri anni di matrimonio", ha commentato.

Advertisement

Ted, ha segnato sul calendario ogni singola visita alla compianta moglie, con cifre impressionanti: nel 2018 aveva fatto 1.300 viaggi! Il vedovo ha inoltre organizzato un piano per quando anche lui raggiungerà l'amata in Paradiso: ha chiesto alla sua parrocchia di portare dei fiori sulla tomba di Florence una volta al mese. La sua storia ha fatto il giro dei social e moltissimi utenti si sono commossi di fronte a un amore così profondo, incondizionato e senza limiti. Un modo davvero esemplare di onorare la persona amata.

Advertisement