Lei ha 48 anni e lui 25: "ci siamo incontrati su un sito di incontri e ci siamo innamorati immediatamente"

Isabella Ripoli

12 Ottobre 2022

Lei ha 48 anni e lui 25:
Advertisement

Ci sono molti modi per conoscere persone interessanti. A volte basta partecipare a una festa, o sedersi in un locale, oppure uscire con gli amici, o ancora iscriversi su un sito di incontri. Negli ultimi anni, in particolare, queste piattaforme si sono diffuse sempre di più e chiunque può iscriversi per ampliare la propria cerchia di conoscenti e, se va bene, incontrare la propria anima gemella.

Una cosa alla quale, probabilmente, ha pensato la protagonista di questa storia che è rimasta stupita da quello che le è capitato. Scopriamone le ragioni.

via Daily Record

Advertisement

alex.michael13/Tik Tok

Single, con un matrimonio andato male alle spalle e due figli di 19 e 23 anni, Rachel Caudele all'età di 48 anni ha deciso di registrarsi su un sito di incontri. In tanti lo fanno e non è così raro incontrare la persona giusta con cui dividere la vita. Forse all'inizio lei non si aspettava questo, ma ha solo seguito il consiglio di un amico per distrarsi un po'.

Chi ha familiarità con tali portali, sa come funzionano e sa che prima di procedere con i contatti si possono aggiungere le proprie preferenze in modo da visualizzare solo i profili di proprio interesse. Cosa che Rachel ha fatto, peccato abbia dimenticato di impostare l'età delle persone che desiderava conoscere. 

Galeotto fu questo piccolo errore. La donna, infatti, non avendo chiuso questo canale, è stata contattata da un giovane, tale Alex Michael, del quale si è completamente innamorata. Peccato che le siano venuti non pochi dubbi una volta scoperta la sua età. Il giovane originario del Texas, infatti, le ha detto di avere soli 25 anni, quindi ben 23 in meno rispetto a lei. Una differenza che ha inizialmente bloccato la donna, ma che, a quanto pare, è stata un ostacolo solo per un tempo limitato.

alex.michael13/Tik Tok

I due, dopo aver parlato virtualmente per un po' di tempo, hanno deciso di incontrarsi e Rachel ha raggiunto il futuro partner in Texas. Qui le affinità si sono intensificate e i due non hanno potuto far altro che seguire il proprio cuore. Così si sono fidanzati, senza tener conto che Alex era coetaneo del primogenito della donna e nemmeno delle critiche ricevute da parenti e amici per la scelta. Tra l'altro, non curanti di ciò, i due hanno anche scelto di vivere insieme e lui si è trasferito a New York dalla sua amata. 

"È stata la miglior esperienza della mia vita - ha confessato la donna - Volevo godermi un po' di libertà e mi sono iscritta al sito di incontri. Qui ho iniziato a messaggiare con Alex e la sua foto, i suoi occhi, mi dicevano che era dolce e gentile. L'età mi sembrava un problema insormontabile, ma mi sbagliavo - ha continuato - e vorrei dire a tutti di non lasciarsi influenzare dalla disapprovazione degli altri. Non date loro la possibilità di condizionarvi, abbiamo solo una vita, assaporiamola fino in fondo". 

Parole che sono condivisibili, oppure no, dipende dal proprio punto di vista. Tu che ne dici?

Advertisement