Poliziotto si inginocchia per rassicurare una bimba che ha assistito all'arresto del patrigno - GuardaCheVideo.it
x
Poliziotto si inginocchia per rassicurare…
Finge di essersi slogato la caviglia e salta la fila in aeroporto su una sedia a rotelle: Ragazza di 27 anni si innamora del suocero 51enne e lo sposa:

Poliziotto si inginocchia per rassicurare una bimba che ha assistito all'arresto del patrigno

01 Luglio 2022 • di Marta Mastrogiovanni
2.250
Advertisement

Quando capita di assistere a delle scene di vita quotidiana che restituiscono un po' di speranza per il futuro, è inevitabile immortalarle e condividerle con il mondo intero. Il cittadino Sam Juarez è rimasto molto colpito da una scena a cui lui stesso ha assistito con i propri occhi: durante l'arresto di un automobilista, un poliziotto si era inginocchiato per supportare la bambina che aveva vissuto quel momento con angoscia e paura. La foto di questo momento commovente è stata pubblicata su Facebook e, da allora, è ben presto diventata virale. L'agente non aveva idea che qualcuno stesse scattando una foto in quel momento, e non ha nascosto la sua emozione quando molte ore dopo gliel'hanno mostrata.


You know it’s always sad to see the little one’s in tears when one of their parents gets arrested. Today was one of...

Pubblicato da Sam Juarez su Martedì 28 giugno 2022

Tutto è iniziato con gli agenti del dipartimento di polizia di Morrow, in Georgia, che hanno dovuto fermare un veicolo che proseguiva ben oltre il limite di velocità. I poliziotti hanno avuto subito una discussione con il guidatore, che sembrava ben poco disposto a collaborare, finché non sono stati costretti ad arrestarlo. In macchina, ad assistere alla scena, c'erano anche una bambina e la madre della piccola, la quale si è subito messa a parlare con gli agenti riguardo la situazione del compagno. La bimba, però, è rimasta particolarmente scioccata dagli eventi e si è diretta verso il capo della polizia ad interim, David Snively, che si è inginocchiato per spiegarle tutto e per rassicurarla. Dopo che qualcuno ha mostrato a Snively la foto, il capo della polizia ha pubblicato un commovente post su Linkedin:

"Oggi è stata una giornata difficile, ma nel tardo pomeriggio ero proprio dove dovevo essere. Questa bambina si è avvicinata con sicurezza a me durante un arresto, trattenendo le lacrime mentre mi chiedeva se il compagno di sua madre, che era stato arrestato, sarebbe mai tornato a casa. Mi ha strappato il cuore. Le ho promesso che era al sicuro e che sarebbe tornato presto a casa. Lei ha annuito, poi mi ha abbracciato, ha posato la testa sulla mia spalla e ha iniziato a singhiozzare".

L'agente ha spiegato nel dettaglio il suo stato d'animo in quel momento: "Ero sia rattristato dalla situazione, che incoraggiato dal fatto che la bambina si sentisse al sicuro con me; è stato un momento terribile e bellissimo. Non avevo idea che questa foto fosse stata scattata fino a quando non mi è stata inviata diverse ore dopo. Ci sono molte cose nella mia vita che sono al di là della mia comprensione, molti fallimenti e delusioni. Ma una cosa mi è sempre stata chiara: conosco il mio scopo su questa terra. Oggi Dio mi ha messo in condizione di usare questa mia conoscenza, e sono certo che quella dolce ragazzina ha fatto per me più di quanto io avrei potuto fare per lei".

Un gesto molto umano, che ci ricorda come le forze dell'ordine dovrebbero sempre essere dalla parte del cittadino.

Tags: PoliziaBambiniStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie