Quest'uomo offre una "cena con papà" a grandi e piccoli che ne hanno bisogno e non possono farlo nella realtà - GuardaCheVideo.it
x
Quest'uomo offre una "cena con papà"…
Questa donna ha ricevuto una promozione a lavoro, ma i colleghi maschi continuano a non rispettarla Trova gli abiti usati dalla nonna durante la luna di miele perfettamente conservati in una valigia dal 1952

Quest'uomo offre una "cena con papà" a grandi e piccoli che ne hanno bisogno e non possono farlo nella realtà

24 Maggio 2022 • di Isabella Ripoli
578
Advertisement

I rapporti tra genitori e figli sono molto diversi tra loro. Il grado di parentela non sempre basta affinché si crei una giusta connessione tra due persone. C'è, infatti, chi riesce ad andare perfettamente d'accordo e chi ha più difficoltà nel dialogare. In ogni caso, lo scambio con le due persone che ci hanno messo al mondo è sempre importante e, quando manca, si sente e anche tanto. 

Per ovviare a questo tipo di problema, il protagonista della storia che stiamo per raccontarvi ha avuto un'idea davvero originale e simpatica per tutti i bambini e ragazzi, ma anche adulti, che soffrono l'assenza della figura paterna. Vediamo che cosa si è inventato.


La persona speciale di cui vogliamo parlarvi è Summer Clayton, un uomo, un papà di circa 2,4 milioni di bambini. Pensate non sia possibile avere tanti figli? Vi sbagliate di grosso, perché lui ci è riuscito. Certo, lo ha fatto grazie al web, ma lo ha fatto. Il nostro protagonista ha creato un profilo Tik Tok che si chiama "Il tuo orgoglioso papà"

In questa pagina, Summer dà la possibilità a chi non ha la figura paterna al proprio fianco, di collegarsi e fare con lui tutto ciò che si farebbe con una persona reale. L'uomo posta video in cui insegna ai ragazzi a fare il nodo alla cravatta, o a radersi bene la barba, oppure invita chi ne ha bisogno a "sfogarsi" con lui. Ma la cosa che l'ha reso più famoso in assoluto è la rubrica "cena con papà". In questo caso Summer fa una cosa molto semplice: si siede a tavola e prepara sempre due posti, uno per lui e uno per chiunque voglia cenare in sua compagnia. 

Un'opportunità, per chi non può più cenare con il proprio genitore ma lo vorrebbe tanto, di sedersi a tavola e immaginare una chiacchierata quotidiana. Clayton porta in tavola due piatti, si siede, benedice il cibo che ha davanti e chiede sempre all'ipotetico interlocutore come sta. 

I suoi video sono arrivati anche a 3 milioni di visualizzazioni e vi lasciamo immaginare quanti possano essere i commenti fatti. A parte il numero elevatissimo, la cosa che più attira l'attenzione è il bisogno preponderante di avere scambi simili. 

Ci sono tantissime persone che vorrebbero parlare, confidarsi, ridere, piangere o arrabbiarsi con il proprio papà, ma non possono. Ecco che arriva papà Clayton a risolvere il problema. 

Advertisement

"Non posso più fare una cosa del genere nella realtà" - si legge in un commento. 

"Tutto questo mi ha aiutato, grazie. Non ho mai avuto un padre che fosse emotivamente disponibile". 

"Grazie papà. Questa settimana ho la valutazione, non riesco a dormire pensando a quanto ho paura della vita reale" - questi commenti e tanti altri simili testimoniano quanto le persone abbiano un reale bisogno di interagire con i propri genitori e quanto questa semplice iniziativa sia stata davvero importante per molte di loro. 

In fondo, se ci riflettiamo un attimo, Summer Clayton non ha fatto qualcosa di eccessivamente impegnativo, o costoso, o troppo elaborato. Ha deciso di guardarsi intorno, ascoltare i bisogni degli altri e agire, facendo qualcosa di generoso e altruista

Complimenti! Speriamo con tutto il cuore, che le sue "cene con papà" andranno avanti ancora per tanto tempo e solleveranno l'animo di chi ne avrà bisogno. 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie