I gatti randagi miagolano verso un canale di scolo e attirano l'attenzione dei residenti: c'era una neonata abbandonata - GuardaCheVideo.it
x
I gatti randagi miagolano verso un canale…
Come lavare il vetro del vostro forno in pochissime mosse e farlo tornare pulito e brillante Le organizzano il compleanno per il figlio, lei ricambia il favore regalando 600 $ di spesa alle persone bisognose

I gatti randagi miagolano verso un canale di scolo e attirano l'attenzione dei residenti: c'era una neonata abbandonata

19 Novembre 2021 • di Marta Mastrogiovanni
6.549
Advertisement

Abbandonare il proprio stesso figlio è atroce, ma non possiamo mai sapere cosa spinge davvero una madre a ricorrere a questa pratica. Dietro l'abbandono di un figlio possono esserci mille motivazioni e una disperazione di fondo che dovrebbe essere compresa anziché accusata. In ogni caso, quando si crede di non poter mantenere un bambino, bisognerebbe sempre ricorrere a metodi sicuri e lasciarlo anonimamente nelle mani di infermiere o suore, ma non di certo in strada o, peggio ancora, in una fogna.

A Mumbai, in India, un gruppo di residenti ha ritrovato una neonata avvolta in un panno, che urlava a più non posso, in un canale di scolo. Ad allertare i residenti era stato un gruppo di gatti randagi che puntavano stranamente nella direzione della bimba e non la finivano più di miagolare.

via: News18

Alcuni gatti randagi continuavano a miagolare in modo sospettoso, tutti rivolti verso un canale di scolo specifico. I passanti si sono insospettiti nel vedere una scena del genere, proprio come se i gatti stessero cercando di richiamare l'attenzione di qualche essere umano. In effetti, guardando più attentamente, i residenti si sono resi conto che abbandonata in quel canale di scolo c'era una neonata avvolta in un panno di cotone, che piangeva senza sosta. Quel gruppetto di gatti stava davvero cercando di comunicare qualcosa, allora!

La polizia di Mumbai è stata subito avvertita nel cuore della notte e alcuni agenti sono intervenuti sul posto per mettere in salvo la piccola. Nessuno dei presenti aveva mosso un dito, forse scioccati dall'evento e impauriti di compromettere l'indagine. La buona notizia è che la piccola sta bene e, una volta ripresa del tutto, sarà data in adozione.

L'India è un Paese popolato da 1,4 miliardi di persone, molte delle quali versano in condizioni di povertà assoluta. Non stupisce che una famiglia non possa prendersi cura di una bambina. Oltretutto, nelle zone più rurali e meno sviluppate del paese, avere una figlia femmina significa avere molte più spese di cui preoccuparsi. Purtroppo, proprio per questo motivo, gli abbandoni e le uccisioni delle figlie femmine sono molto più frequenti in India; una legge, tra l'altro, vieterebbe alle donne incinte di sapere in anticipo il sesso del bambino, in modo da evitare la pratica dell'aborto in caso il nascituro sia femmina. Una piaga sociale che, purtroppo, trova le sue soluzioni nell'illegalità (aborto clandestino) o nell'abbandono in strada, quasi nel tentativo di salvare loro la vita.

Quel che è certo, è che questo fagottino che i gatti hanno salvato dalla strada ora sta bene e gode di ottima salute. Speriamo possa trovare una famiglia che la adotti e le procuri tutto l'amore del mondo.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie