Un supermarket inaugura le casse "lente": qui gli anziani in solitudine possono chiacchierare con il personale - GuardaCheVideo.it
x
Un supermarket inaugura le casse "lente":…
Vengono a mancare a distanza di un giorno e vengono seppelliti mano nella mano nella stessa bara

Un supermarket inaugura le casse "lente": qui gli anziani in solitudine possono chiacchierare con il personale

01 Ottobre 2021 • di Simone Fabriziani
2.092
Advertisement

Non tutti se ne accorgono, ma molta della nostra popolazione più anziana soffre di solitudine; i figli adulti magari sono andati via di casa da tempo e hanno creato un nucleo famigliare differente, lasciando i propri genitori di una certa età a vivere "da soli", in un'altra città, senza andare a trovarli molto spesso. E in questi casi, la solitudine prende il sopravvento: se figli e nipoti non vanno quasi mai a fargli visita, con chi dovrebbero passare il tempo i nostri cari che ci hanno dato la vita? Una catena di supermercati olandese ha avuto un'iniziativa straordinaria.

via: Jumbo
immagine: Jumbo

La catena di supermercati dei Paesi Bassi di nome Jumbo ha dato vita ad un'iniziativa per combattere la solitudine dei loro clienti più anziani in una maniera veramente geniale e che speriamo che con il tempo possa prendere piede anche in altre nazioni in tutto il mondo. L'idea prende il nome di "Kletskassa" ed è nata nell'estate del 2019 all'interno di un punto vendita Jumbo della città di Vlijmen, e sta avendo talmente tanto successo che presto si espanderà in innumerevoli altri supermercati della catena.

immagine: Jumbo

Ecco come funziona questa iniziativa secondo le parole di Colette Cloosterman-van Eerd, CEO della catena: "Molte persone, specialmente gli anziani, a volte si sentono sole. Come azienda familiare e catena di supermercati, siamo al centro della società. I nostri punti vendita sono un importante luogo di incontro per molte persone e vogliamo giocare un ruolo nell'identificare e ridurre la solitudine. Lo facciamo in vari modi, compresi i nostri Kletskassas. Siamo orgogliosi che a molti dei nostri cassieri piaccia sedersi dietro ad una di queste casse speciali. Sostengono l'iniziativa e vogliono aiutare le persone a stabilire un contatto reale con loro per genuino interesse. È un piccolo gesto, ma molto prezioso, soprattutto in un mondo che si digitalizza e diventa sempre più veloce."

Praticamente, in alcuni supermercati Jumbo ci sono dei cassieri appositi che sono addestrati non soltanto a passare i prodotti acquistati dai clienti anziani e poi verificare che paghino il conto, ma si soffermano anche a conversare con loro, intrattenendoli per tutto il tempo che vogliono per far sentire loro meno la solitudine e, perché no, per intrattenerli un po'.

Advertisement
immagine: Jumbo

Del resto, se non hanno nessuno con cui confidarsi, questi piccoli gesti quotidiani posso fare veramente la differenza. Complimenti a questa ingegnosa iniziativa e speriamo che possa essere da incentivo per altri supermercati attorno al mondo che vogliano seguire questo virtuoso esempio.

Nessuno dei nostri anziani merita di vivere i suoi ultimi anni in solitudine, agiamo in fretta!

Tags: CuriosiAnzianiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie