Questo gatto riesce a chiedere il cibo ai padroni "pregandoli" con le zampine giunte: un fenomeno del web - GuardaCheVideo.it
x
Questo gatto riesce a chiedere il cibo…
Una ragazza si laurea e regala una moto al suo papà adottivo che ha lavorato come calzolaio per pagarle gli studi La chiamavano

Questo gatto riesce a chiedere il cibo ai padroni "pregandoli" con le zampine giunte: un fenomeno del web

02 Ottobre 2021 • di Marcello Becca
983
Advertisement

Wadsworth, o molto semplicemente Waddy, è un piccolo ed irresistibile gattino nero che vive a Cincinnati, Ohio, insieme ai suoi proprietari Natasha e Andrew Klosterman e altri cinque gatti. Il piccolo Waddy però ha un’incredibile abilità che lo ha reso incredibilmente popolare sul web: riesce ad ottenere sempre quello che vuole grazie al suo superpotere di supplicare in maniera dolcissima. Infatti, ha capito che per avere più croccantini o un qualche coccola in più, stringe le zampette come se stesse pregano, agitandole finche i suoi “genitori” non cedo alle sue dolci richieste. Ecco cos’hanno raccontato sui social Natasha e Andrew del loro gatto nero e del suo super potere!

via: Newsline

Natasha e Andrew sono una coppia americana che vive insieme ai loro cinque inseparabili gattini a Cincinnati, in Ohio. Waddy è il piccolo gattino nero protagonista di questa storia, che si distingue da Jax, Mystery, Pepper e Spooky per il suo talento unico: è un maestro della persuasione.


Effettivamente, ogni qualvolta Waddy ha bisogno di qualcosa, dai croccantini alle coccole, dopo pochi minuti riesce sempre ad essere accontentato. Il suo metodo è tanto semplice quanto efficace: si alza sulle due zampette posteriori mentre con quelle anteriori si mette letteralmente a pregate i suoi padroni, agitandole in maniera irresistibile. Natasha ha poi raccontato che Waddy è un micio davvero molto esigente e, a volte, se ne approfitta un po’ della benevolenza dei suoi “genitori”. Non è raro, infatti, vedere Waddy supplicare più volte nell’arco della giornata, un vizietto ormai ben consolidato.

Il simpatico gatto nero ha imparato ad agitare le zampette quando aveva soli pochi mesi. All’inizio non riusciva a padroneggiarlo alla perfezione, ma con il tempo il suo insolito talento è uscito allo scoperto, diventando un abile negoziatore. Waddy ha imparato da solo senza che nessuno lo addestrasse, tuttavia, è proprio con le carezze dei suoi umani preferite e con qualche croccantino in più che il gattino ha capito di avere la soluzione per tutti i suoi bisogni.

Oltre ai soliti bisogni di un gatto comune, tra cui mangiare e farsi coccolare, Waddy ha delle “ossessioni” particolari. Capita molto spesso che si fissi su cose inusuali, come implorare di aprire la porta del bagno per poi sedersi nel lavandino e farsi spazzolare.

Advertisement

Natasha ha anche raccontato sui social che Waddy ama giocare con la pallina e, proprio come un cane da riporto, ama farsela lanciare per poi riportarla. Nessuno ha mai insegnato al gatto tutte queste curiose abilità, eppure, Waddy sembra proprio agire d’istinto complice del suo musetto nero irresistibile.

Insomma, Natasha e Andrew dovrebbero essere fieri di avere un gattino tanto speciale quanto furbo, anche se a volte non possono fare a meno...di accontentarlo!

 

Tags: DivertentiGattiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie