Smarrisce il suo amico a 4 zampe e scrive un cartello sulla sua macchina: "Vado piano perché cerco il mio cane" - GuardaCheVideo.it
x
Smarrisce il suo amico a 4 zampe e scrive…
Cagnolina trova un uomo cieco scivolato a terra: grazie ai suoi latrati gli ha salvato la vita Ragazzo scopre che il suo gatto ha fatto amicizia con il topolino a cui dava la caccia da giorni

Smarrisce il suo amico a 4 zampe e scrive un cartello sulla sua macchina: "Vado piano perché cerco il mio cane"

17 Settembre 2021 • di Marcello Becca
3.366
Advertisement

Dopo aver distribuito volantini in tutto il quartiere, affisso cartelli negli spazi pubblici, questo amante degli animali ha deciso di setacciare le strade alla ricerca del suo cagnolino perduto. Per questo, sul lunotto posteriore della sua auto ha affisso due cartelli per avvisare gli altri automobilisti. Il primo avvisa: “vado piano perché cerco il mio cane”, il secondo mostra la foto dell’animale, i suoi dati di riconoscimento e l’importo della ricompensa. Chi ama gli animali sa che si tratta di una perdita dolorosa…

via: Wapa

Perdere il proprio animale da compagnia è molto doloroso. Oggi esistono persino agenzie di detective per chi intende effettuare ricerche ben organizzate nello sforzo di ritrovare il proprio cane o gatto. Non è il caso di questo automobilista che ha deciso di scandagliare tutto il quartiere con la sua macchina nel tentativo di ritrovare il suo cagnolino.

Un’operazione che richiede tempo, pazienza e anche cautela dato che - in questa ricerca - occorre tenere una velocità non elevata. Occorre avere tutto il tempo per guardare con attenzione strade, vicoli e angoli meno frequentati.

 

Per evitare tamponamenti, l’automobilista ha affisso un primo grande cartello sull’auto in cui avvisa gli altri viaggiatori: “Attenzione, vado piano perché sto cercando il mio cane.

Un secondo cartello, invece, è dedicato a chi potrà leggerlo con calma una volta che l’auto si trovi in un posteggio. In questo secondo foglio, il padrone del cane ha messo in evidenza la foto dell’animale e tutti i dati possibili per il suo riconoscimento. Infine, anche l’importo di una somma di denaro come ricompensa, insomma tutto il possibile per potersi far aiutare in questa difficile ricerca.

 

Advertisement
immagine: Pexels

Così, dopo aver distribuito volantini, affisso cartelli nei luoghi pubblici e aver visitato i canili della città, questo padrone disperato è stato anche aiutato dai social. Qui la foto della sua vettura è diventata virale e molte persone della stessa zona sono state sollecitate. Sicuramente un ottimo modo per moltiplicare la pubblicità per il proprio annuncio e avere molti più “detective” sul territorio in cerca del proprio animale. Del resto, questi sono annunci molto seguiti dalle persone che amano gli animali e sanno comprendere l’angoscia che affronta il proprietario di un cane smarrito. 

In ogni caso, sono stati molti i messaggi di incoraggiamento per questo sfortunato padrone cui auguriamo tutta la fortuna possibile!

Tags: CaniSimpaticiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie