Il cane non riesce a smettere di sorridere dopo aver ricevuto in regalo una poltrona uguale a quella della sua padrona - GuardaCheVideo.it
x
Il cane non riesce a smettere di sorridere…
Falcia gratuitamente i prati degli anziani e ispira 1.500 bambini a fare come lui Paga il mantenimento con 80.000 monete da un centesimo: moglie e figlia le donano in beneficenza

Il cane non riesce a smettere di sorridere dopo aver ricevuto in regalo una poltrona uguale a quella della sua padrona

13 Giugno 2021 • di Marta Mastrogiovanni
487
Advertisement

Da quando una buona parte di lavoratori svolge i propri compiti da casa, in smartworking, la convivenza con i propri familiari e animali domestici in casa si è fatta più impegnativa. Da un lato, è estremamente piacevole condividere più tempo con chi si ama, ma è pur vero che quando si ha necessità di lavorare è piuttosto difficile riuscire a far capire agli altri che si ha bisogno di spazio e tanto silenzio. Lindsay Dyer, ad esempio, ama il suo cagnolino Franklin, ma ogni giorno doveva riuscire a districarsi tra coccole e videocall con i colleghi di lavoro. Il motivo sarebbe stato il fatto che Lindsay svolge il suo lavoro da remoto, seduta su una bella poltrona di colore grigio: per Franklin, però, il fatto di vedere la sua padrona comodamente seduta su quella poltrona, significava solo una cosa...coccole! Linsday, allora, ha capito che avrebbe dovuto trovare una soluzione.

Quando Franklin vede la sua "mamma" umana seduta in poltrona, non riesce a fare a meno di andare a chiederle le coccole e tutte le attenzioni del mondo, distraendola dagli impegni lavorativi. Una routine che, per Lindsay, non poteva andare avanti a lungo. L'idea le è venuta quando un giorno ha visto da IKEA una poltroncina simile alla sua, ma per bambini. Quel giorno stesso, la donna è tornata a casa con una poltrona in miniatura da regalare al suo Franklin! Per farlo abituare alla sedia, la donna ha posizionato il peluche preferito del cane sulla poltrona e lui ha subito capito cosa significasse.

Franklin ha raggiunto immediatamente il peluche ed è rimasto seduto sulla sua poltrona grigia con un'espressione impagabile: sembrava quasi che sorridesse per la soddisfazione! Lo sappiamo che i cani non sorridono veramente, ma giudicate voi stessi dalla foto. Non sembra anche a voi semplicemente sopraffatto dall'emozione? 

Ovviamente, ora quella poltroncina è diventata il suo posto preferito nell'ufficio casalingo di Lindsay.

Advertisement

Ogni tanto, Franklin condivide la sua preziosa poltroncina con il fratellino Bagheera, un gattino nero e simpatico. Franklin non si fa alcun problema, anzi, è molto generoso e non si tira mai indietro quando c'è da offrire un po' di posto all'amico gatto.

Voi come ve la cavate con lo smartworking a casa? Avete vissuto situazioni simili? Scrivetecelo nei commenti!

Tags: CaniSimpaticiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie