Si rifiuta di cedere il letto d'albergo alla donna incinta che aveva deciso di partire con loro all'ultimo minuto - GuardaCheVideo.it
x
Si rifiuta di cedere il letto d'albergo…
Senzatetto apre un ristorante con i soldi guadagnati come fattorino e offre da mangiare ai bisognosi

Si rifiuta di cedere il letto d'albergo alla donna incinta che aveva deciso di partire con loro all'ultimo minuto

22 Luglio 2021 • di Simone Fabriziani
1.562
Advertisement

Quanto ci danno fastidio gli imprevisti o le persone che mettono i bastoni tra le ruote dei nostri piani o dell'organizzazione della nostra vita? Tutto ciò che è inaspettato e che deraglia da quello che avevamo pianificato per noi e per le persone a noi più care, è praticamente insopportabile. Immaginate di organizzare un viaggio di famiglia in furgone per andare a trovare la nonna che vive dell'altra parte del Paese per salutarla un'ultima volta e di dover litigare con un invitato dell'ultimo minuto che scombussola tutta l'organizzazione: come reagireste?

A parlare della sua esperienza poco piacevole è stata la donna anonima che ha raccontato per filo e per segno di essere stata additata come una persona insensibile verso Ana, la donna incinta che si è aggiunta all'ultimo nel viaggio di famiglia per andare a trovare la nonna; peccato che la donna incinta abbia preteso un letto dove dormire tutto suo nella camera d'albergo dove si sarebbero fermati per la sosta, senza averlo pagato perché "imbucata" dell'ultimo minuto: "Mia nonna aveva poco tempo da vivere e desiderava vedere tutti i suoi nipoti per l'ultima volta, quindi la mia famiglia ha escogitato un piano per farle visita. Non volevamo affrontare il caos dei voli dell'aeroporto, così abbiamo deciso di viaggiare in furgone e guidare a turno. Il giorno del viaggio scopriamo che una delle mie cognate, Ana, ha invitato sua sorella, Ruby, a venire perché voleva uscire di casa e perché avevamo spazio extra..."

Dopo sette ore di viaggio, si sono tutti fermati nelle stanze d'albergo che avevano prenotato: "Una stanza era dedicata ai miei 2 fratelli e alle loro mogli, e l'altra a me e mio cugino. Ana ha detto che sarebbe venuta a dormire con me e mio cugino. Ero frustrata da questa cosa perché lei non aveva pagato la stanza, Ruby le ha offerto di dormire nella mia stanza, non nella sua, e non me l'ha nemmeno chiesto!"

La donna continua con il suo racconto: "Entriamo nella stanza e Ruby mi chiede immediatamente dove stavo dormendo. Sono rimasta zitta ma poi ho riso perché pensavo stesse scherzando. Le ho spiegato che avremmo condiviso il letto perché mio cugino con paralisi cerebrale ha bisogno del suo spazio. Ruby ovviamente non era d'accordo perché sapeva che sua sorella avrebbe avuto bisogno di un letto tutto suo, ma io le ho intimato che se voleva poteva dormire con lei e condividere il letto che io stessa ho pagato e lei no!"

Dopo l'inevitabile litigio, la protagonista di questa assurda storia è stata additata da molti dei suoi famigliari e compagni di viaggio come una ingrata e insensibile, mentre la maggior parte degli utenti di Reddit si sono generalmente schierati dalla parte della donna che pretendeva il suo letto, lo stesso che aveva pagato.

Voi da che parte vi schierereste se foste coinvolti in una storia del genere?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie