"Non sono una bimba, voglio solo fare lo chef!": la risposta del bambino che aveva chiesto ai genitori una cucina - GuardaCheVideo.it
x
"Non sono una bimba, voglio solo fare…
Ai nostri bambini serve un cane come amico: 17 foto testimoniano il legame che può nascere tra di loro

"Non sono una bimba, voglio solo fare lo chef!": la risposta del bambino che aveva chiesto ai genitori una cucina

13 Maggio 2021 • di Simone Fabriziani
517
Advertisement

E chi l'ha detto che le cucine giocattolo sono dei regali che possono essere fatti soltanto alle bambine? Magari tra i nostri figli più piccoli ci sono dei talenti ai fornelli ancora inespressi che possono venir fuori soltanto "facendo pratica" davanti ad un angolo cottura in plastica, non funzionante e che serve a far divertire i più piccoli, insegnandogli allo stesso tempo anche qualcosa su come funziona la vita di tutti i giorni. Ma se vostro figlio vi dicesse candidamente che come regalo vorrebbe una cucina giocattolo, voi come reagireste?

Hoy una mamá nos envió esta foto de uno de nuestros alumnitos y nos comenta: Mi hijo me pidió una cocinita y mi esposo...

Pubblicato da Cepodi su Martedì 4 maggio 2021

Vi fareste sopraffare dalle abitudini della società e dalle consuetudini che questa ci ha imposto rigidamente oppure lascereste correre? Siamo poi veramente sicuri che gli stereotipi di genere non influenzino la nostra vita più del dovuto? Una domanda che si sono posti i genitori di questo bambino messicano, nel momento in cui aveva chiesto espressamente che come regalo voleva una cucina giocattolo per mettere in pratica la sua passione.

In un post su Facebook, i genitori del piccolo hanno raccontato la loro esperienza: "Mio figlio mi ha chiesto una cucina giocattolo e io e mio marito gli abbiamo chiesto: "Sei sicuro? Una cucina è per le bambine, amore mio" Il bambino mi ha risposto fermamente: "Non voglio essere una bambina mamma, voglio essere CHEF !′′

immagine: Facebook / Cepodi

Parole che all'inizio hanno interdetto la madre e il padre del bambino, ma che poi li hanno fatti riflettere su quanto gli stereotipi di genere influenzino troppo spesso la nostra vita e quella dei nostri figli: cosa è da femmina e cosa è da maschio? Siamo sicuri che esistano colori, giocattoli, vestiti che siano necessariamente assegnati ad un maschietto o ad una femminuccia? Cosa accadrebbe se nostro figlio amasse il colore rosa oppure amasse giocare con una cucina giocattolo?

La risposta è che molto probabilmente non accadrebbe assolutamente nulla, anzi questo post di Facebook pubblicato dalla scuola Cepodi di San Luis Colorado in Messico serve ancora una volta a sottolineare come la stereotipizzazione di genere possa essere a volte nociva per i nostri figli, impedendo loro di potersi esprimere al massimo delle loro potenzialità!

Siete ancora sicuri che una cucinina sia un giocattolo per sole bambine?

Tags: CuriosiBambiniStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie