Un insegnante si offre di portare sulle spalle un'alunna disabile per permetterle di andare in gita scolastica - GuardaCheVideo.it
x
Un insegnante si offre di portare sulle…
La scena di un cane che conforta un puledro rimasto orfano è a dir poco commovente Ha 71 anni ed è campionessa di sollevamento pesi: questa donna è l'esempio che non esiste età per fare grandi cose

Un insegnante si offre di portare sulle spalle un'alunna disabile per permetterle di andare in gita scolastica

08 Maggio 2021 • di Marta Mastrogiovanni
1.028
Advertisement

Immaginate di essere l'unico bambino disabile della vostra classe e di non poter partecipare alla gita scolastica a causa delle vostre condizioni fisiche. Quanto dispiacere provereste nel provare un'esperienza simile? Ryan Neighbors, una bambina di 10 anni paralizzata dalla vita in giù a causa della spina bifida, sarebbe voluta andare assieme ai suoi compagni di classe a visitare le cascate dell'Ohio Park, ma avrebbe dovuto affrontare un grande ostacolo: in che modo avrebbe potuto stare al passo dei suoi coetanei, su una sedia a rotelle? La mamma di Ryan era molto preoccupata e dispiaciuta, poiché sapeva che sua figlia desiderava andare in gita, proprio come tutti i bambini. A salvare la situazione, ci ha pensato un'insegnante della scuola, Jim Neighbors, che si è offerto di portare la bambina sulle spalle per tutta la giornata.

Jim Neighbors non era neanche uno degli insegnanti di Ryan, o un insegnante che aveva mai avuto qualche interazione con la piccola, ma venendo a conoscenza della situazione, non ha esitato ad offrirsi volontario per la gita. La bambina, ovviamente, ne è stata super felice: sarebbe potuta andare in gita con la sua classe, proprio come qualunque altro bambino! La madre di Ryan, Shelly King, aveva suggerito un modo per poter facilitare il trasporto e gli spostamenti di sua figlia, tramite l'utilizzo di uno zaino speciale. Ed è stato grazie a questo zaino che Jim Neighbors si è fatto carico della felicità di una delle alunne più speciali della Tully Elementary School di Louisville, in Kentucky (USA).

Ryan era entusiasta e quando ha avuto la possibilità di vedere dei resti fossili dal vivo, la sua gioia era irrefrenabile. Non ringrazierà mai abbastanza questo insegnante, per il bel regalo che le ha fatto. Anche la madre di Ryan ha espresso estrema gratitudine verso la bontà di Jim Neighbors, un uomo di cui non conosceva nemmeno il nome, poiché non raffigurava tra gli insegnanti di Ryan. L'anno precedente, Ryan non era riuscita a partecipare alla gita scolastica, purtroppo, proprio per via della sua condizione, - una vera ingiustizia!

Advertisement

La mamma di Ryan ha condiviso le foto della gita sui social, raccogliendo un gran numero di reazioni positive, e promuovendo un messaggio importantissimo: "A chiunque sia costretto a stare su una sedia a rotelle: non fatevi fermare da niente! E non abbiate paura di chiedere aiuto. Ci sono tante brave persone in giro che vogliono aiutare".

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie