Partorisce una bimba di quasi 6 Kg, dopo aver avuto un pancione enorme: "Pensavamo fossero 2 gemellini!" - GuardaCheVideo.it
x
Partorisce una bimba di quasi 6 Kg,…
Viene licenziata in tronco per aver aiutato un cliente della sua banca: giorni dopo, riceve nuove offerte di lavoro

Partorisce una bimba di quasi 6 Kg, dopo aver avuto un pancione enorme: "Pensavamo fossero 2 gemellini!"

29 Aprile 2021 • di Marta Mastrogiovanni
501
Advertisement

La nascita di un bambino è sempre fonte di grande gioia, ma per le future mamme non è sempre una passeggiata affrontare quei 9 mesi che le separano dal diventare genitori. Un po' perché in ogni gravidanza possono subentrare delle incombenze improvvise e un po' perché è fisicamente e mentalmente stressante coniugare la propria vita di sempre con l'essere incinta. Detto ciò, ci sono moltissime mamme che vivono benissimo la propria gravidanza e che non ci penserebbero due volte a rimettersi nella stessa situazione. Per Amber Cumberland, una giovane di 21 anni, è stato sicuramente faticoso portare in grembo la piccola Emilia: 5,9 Kg di pura gioia che hanno segnato l'inizio di una grande avventura per Amber e il suo compagno!

via: Metro

La piccola Emilia è nata in Inghilterra il 16 aprile del 2021 con un peso quasi da record che la rende la seconda bambina "più grande" che sia mai nata nel Paese. Quasi 6 Kg di pura dolcezza che i medici, in un primo momento, avevano scambiato per una coppia di gemellini! In effetti, il pancione di Amber appariva davvero enorme e l'ipotesi dei gemelli non era da escludere del tutto. Anche dopo diverse ecografie, i medici hanno continuato a ipotizzare che potesse esserci un altro bimbo "nascosto" assieme ad Emilia. Si sbagliavano tutti di grosso: nel pancione c'era solo Emilia, la quale non vedeva l'ora di venire al mondo! La piccola è arrivata con due settimane di ritardo rispetto al previsto e la mamma ha dovuto sottoporsi ad un intervento cesareo di emergenza.

La gravidanza di Amber è stata un po' pesante: il pancione le si era ingrossato così tanto che si era ricoperto di smagliature. Al primo movimento brusco, sanguinavano e i dolori non la lasciavano in pace; anche i muscoli della pancia sembrano essere un po' compromessi dopo aver sorretto tutto quel peso, - riprendere una forma fisica normale non sarà facile!

Inoltre, il suo compagno, Scott Joy, ha dovuto aspettare 42 lunghe ore nel parcheggio dell'ospedale, il John Radcliffe Hospital, a causa delle norme ristrettive dovute al Covid-19. Poi, quando Emilia è finalmente venuta alla luce, i suoi neo-genitori si sono accorti che tutti i vestitini che le avevano comprato erano troppo piccoli: non c'era una tutina che fosse della sua taglia!

Advertisement

Anche i pannolini, sul momento, non è stato facile reperirne della giusta taglia poiché nessuno si aspettava una bimba così grande e in salute. L'importante, però, è che stia bene: noi non possiamo che augurare un futuro roseo e felice a questa splendida famiglia!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie