6 fratelli bullizzati per anni a causa dei loro capelli lunghi: li avevano fatti crescere per donarli in beneficienza - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
6 fratelli bullizzati per anni a causa…
Bimbo povero insegna a leggere al fratellino mentre vendono palloncini in strada per guadagnarsi da vivere A 100 anni questa donna è diventata campionessa di atletica leggera nella categoria over 80

6 fratelli bullizzati per anni a causa dei loro capelli lunghi: li avevano fatti crescere per donarli in beneficienza

24 Febbraio 2021 • di Marta Mastrogiovanni
47.050
Advertisement

Nella vita si deve spesso far fronte a mille difficoltà che, naturalmente, variano a seconda dell'età e della situazione che si vive. Quando si è bambini e si inizia a frequentare la scuola elementare, si iniziano anche a toccare con mano, per la prima volta, le tante ingiustizie del mondo. A scuola, spesso, si deve far fronte al fenomeno del bullismo, sempre più dilagante e persistente tra certe fasce d'età e ambienti. Phoebe Kannisto è madre di sette bambini, tra cui sei fratellini grandi abbastanza da voler intraprendere una missione molto speciale: farsi crescere i capelli per poi donarli ad un'associazione che produce parrucche per tutti quei bambini che, per motivi di salute, hanno problemi con la ricrescita dei loro capelli. Un gesto bello e generoso, che ha causato qualche problemino ai giovani "donatori di capelli", soprattutto a scuola, dove sono stati presi in giro per la loro folta chioma.

I sei piccoli "donatori di capelli" sono stati molto soddisfatti del risultato, dopo anni di attesa. C'è chi ha aspettato 1 anno e chi addirittura 5 anni, ma tutti hanno consegnato i loro splendidi capelli ad una giusta e bella causa. Mamma Phoebe è stata molto orgogliosa dei suoi figli, del loro gesto e di come hanno saputo gestire la situazione emotiva a scuola. Immaginate di avere 8 o 6 anni e di essere presi in giro per via dei vostri capelli. 

Il più grande Andre ha 10 anni, i due gemellini identici, Silas ed Emerson, invece hanno 8 anni, mentre Herbie, Reed e Dexter ne hanno 5. La più piccola, Marah Taylor, aveva solo 2 anni all'epoca e i suoi capelli erano ancora troppo corti per poter prendere parte alla splendida iniziativa.

La parte più difficile di tutta la faccenda non è stata certo il tanto atteso taglio di capelli, quanto tutto il processo di crescita. I bambini sono stati "bullizzati" più volte dai loro coetanei che, presumibilmente, li prendevano in giro perché somiglianti a delle bambine. La madre dei sei fratellini ha dichiarato che, nonostante tutto, i suoi figli "si sono fatti la pelle dura", resistendo alla fatica mentale di dover rispondere per le rime ai loro compagni di scuola.

Advertisement

I parrucchieri del salone dove hanno tagliato i capelli, hanno svolto tutto il lavoro a titolo gratuito ed il risultato è stato esattamente come lo avevano immaginato. Mamma Phoebe, coinvolta in prima persona in questa iniziativa, ha dichiarato che i suoi figli stanno già progettando di farsi ricrescere i capelli per la prossima donazione, pianificando sin da subito quanto tempo ci vorrà prima di avere la giusta ricrescita.

Un applauso a questa bellissima famiglia!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie