Un agricoltore esclude i figli dal testamento e lascia tutto al suo cane, l'unico a non averlo mai deluso - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un agricoltore esclude i figli dal testamento…
Lascia il gatto a casa da solo ma poi lo vede

Un agricoltore esclude i figli dal testamento e lascia tutto al suo cane, l'unico a non averlo mai deluso

19 Febbraio 2021 • di Marta Mastrogiovanni
575
Advertisement

Il cane è un animale noto per essere "il miglior amico dell'uomo", ma non per questo può essere, d'un tratto, normale accettare il fatto di includere il proprio cucciolo nel testamento. In India, un uomo particolarmente frustrato e deluso dal comportamento dei figli, ha deciso inaspettatamente di escluderli dal testamento e di nominare il suo fedele cucciolo, Jacky, come legittimo proprietario dei quattro ettari di terreno posseduti. Fortunatamente, anche la seconda moglie dell'uomo è stata inclusa nel testamento, in quanto sia lei che il cane sono coloro che "si sono sempre presi cura" dell'uomo. A lei andranno gli ulteriori quattro ettari di terreno posseduti.

Per quanto bizzarra possa sembrare questa notizia, è ufficiale: quando l'agricoltore passerà a miglior vita, il suo cane diventerà il proprietario terriero della metà delle sue terre. 

immagine: Youtube

La strana vicenda è accaduta nel distretto di Chhindwara, nello stato del Madhya Pradesh, in India, ed ha come protagonista un agricoltore cinquantenne di nome Om Narayan Verma. L'uomo ha avuto tre figlie femmine e un figlio maschio dalla prima moglie, e due figlie femmine dalla seconda moglie. Nonostante la sua famiglia sia così numerosa, l'umile agricoltore non desidera altro che avere come futuri eredi il suo cane e, al massimo, la sua seconda moglie. Il motivo? Pare che siano gli unici a non aver mai tradito la sua fiducia.

immagine: Youtube

Come spiegare un comportamento così duro e una "punizione " così forte a tutti i suoi figli? L'uomo ha spiegato con molta semplicità la questione: "Mi hanno deluso. Non si sono mai presi cura realmente di me. Se proprio vogliono una parte della mia eredità, dovranno prendersi cura di Jacky". Il cinquantenne è stato chiaro. Non avendo fiducia nei suoi figli, l'uomo aveva paura che la sua Jacky potesse rimanere orfana dopo la sua morte; rendendo il cane proprietario di metà dei suoi terreni, però, ha fatto sì che l'animale non possa restare senza nessuno che se ne prenda cura. Chi si prenderà cura di Jacky, infatti, usufruirà automaticamente di quei terreni.

Che ne pensate di questa strana vicenda? L'uomo ha gito d'impulso o ha fatto bene ad escludere i figli dalla sua eredità? Scrivetecelo nei commenti!

Tags: CaniAssurdiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie