"Non sono un asilo nido": una nonna vuole essere pagata per prendersi cura tutto il giorno del nipotino - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
"Non sono un asilo nido": una nonna…
15 atti di generosità che riescono a ristabilire in noi fiducia verso gli esseri umani Un giovane si tuffa nelle acque gelide e salva un cane impigliato in una corda

"Non sono un asilo nido": una nonna vuole essere pagata per prendersi cura tutto il giorno del nipotino

11 Dicembre 2020 • di Simone Fabriziani
9.963
Advertisement

Non tutte le nonne hanno le forze necessarie per poter crescere e prendersi cura tutti i giorni dei propri nipotini; nonostante darebbero anche la loro vita per i loro pargoletti, alcune di queste madri famiglia la pensano diversamente e credono che a tutto ci sia un limite. Come questa nonna che è voluta rimanere anonima, che ha chiesto alla figlia un pagamento di 15 dollari all'ora per prendersi cura tutti i giorni di suo nipote. Una richiesta che ha fatto immediatamente scatenare il web.

immagine: Pxhere

La storia, raccontata in maniera anonima dal Daily Mail, è incentrata su questa nonna che proprio non era d'accordo ad accudire il nipotino in assenza della figlia; certo, la madre lavorava tutti i giorni, eppure questa nonna così premurosa ed oseremmo dire anche "coraggiosa", ha osato chiedere alla figlia una paga quotidiana da babysitter: 15 dollari all'ora. Quando si è diffusa la notizia, la donna è stata tacciata come "irrazionale" o addirittura "avida".

La nonna non poteva svolgere le sue attività giornaliere e non poteva godersi la sua pensione o la sua vecchiaia perché molto spesso doveva dar da mangiare, guardare, controllare o anche semplicemente fare il bagnetto al nipotino; la figlia alla fine le aveva proposto 10 dollari all'ora, ma la madre aveva perentoriamente rifiutato.

immagine: Pxhere

Al Daily Mail, la donna ha affermato semplicemente: "Non sono un asilo nido, ho bisogno di soldi per sostituire il tempo a cui rinuncio per fare quel lavoro!"

Questa storia che a tratti ha dell'assurdo insegna che il tempo di tutti ha sempre valore, e come tale deve essere rispettato in ogni sua forma. Probabilmente, a questo punto, la figlia farà prima a chiedere questi servigi ad una babysitter regolarmente pagata e lasciare che la sua anziana madre si goda la sua vecchiaia in tranquillità.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie