Il pappagallo urla il nome del suo padrone nel cuore della notte, salvandolo da un terribile incendio

Marta Mastrogiovanni

12 Novembre 2020

Il pappagallo urla il nome del suo padrone nel cuore della notte, salvandolo da un terribile incendio
Advertisement

I pappagalli sono animali estremamente intelligenti, soprattutto se insieme a loro si è svolto un buon lavoro di addestramento sin dall'inizio. Si tratta di volatili in grado di imitare i suoni che sentono ripetere più assiduamente dai loro padroni, per questo si dice che i pappagalli siano in grado di "parlare". Grazie a questa loro peculiarità risultano simpatici e anche molto attenti nel momento del bisogno. In Australia, un pappagallo ha letteralmente salvato la vita al suo padrone grazie agli schiamazzi che è stato in grado di emettere durante la notte: Anton Nguyen, il padrone di Eric, il pappagallo "eroe", si è svegliato nel cuore della notte e ha intravisto le fiamme iniziare ad avvolgere il suo appartamento. Per fortuna, il suo animale domestico ha avvertito il pericolo prima di ogni altra cosa.

via Facebook / TSC International News Channel

Advertisement

Facebook / TSC International News Channel

L'incidente che sarebbe potuto essere fatale per Anton Nguyen è avvenuto nella città di Brisbane, in Australia. L'uomo si è svegliato nel cuore della notte grazie al suo adorato pappagallo Eric, che non la smetteva di chiamare il suo nome. L'uomo ha subito avvertito un forte odore di bruciato e dopo qualche secondo ha realizzato che il suo appartamento stava andando a fuoco. Per fortuna, Anton è riuscito ad aprire la voliera di Eric, afferrare la sua borsa e scappare per scale di servizio. "Sono sotto shock ma sto bene" ha dichiarato ai media locali l'uomo. A quanto pare, il sistema di allarme antincendio non era scattato e se non fosse stato per il richiamo del pappagallo Eric, probabilmente questa storia sarebbe finita diversamente.

Le cause dell'incendio sono attualmente sconosciute, ma sfortunatamente la casa di Anton e Eric è andata completamente distrutta. Anche se ha perso la casa, Anton è comunque grato di essere ancora vivo e di questo ringrazierà sempre il suo amato animale domestico.

Advertisement