Un bambino chiede alla madre di comprargli una bambola da accudire perché "vuole diventare un grande papà" - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un bambino chiede alla madre di comprargli…
16 foto emozionanti dimostrano come le persone siano ancora capaci di compiere atti di gentilezza Accumula oggetti del valore di 5 milioni di sterline ma muore prima di poterseli godere per la pensione

Un bambino chiede alla madre di comprargli una bambola da accudire perché "vuole diventare un grande papà"

06 Novembre 2020 • di Simone Fabriziani
17.384
Advertisement

E chi lo ha detto che un bambola non può essere un giocattolo destinato anche alla sensibilità dei maschietti? Una volta la distinzione di generi anche per quel che riguardava lo svago e il tempo libero era molto più distinta e rigida, ma adesso per fortuna questi paletti di pregiudizio e senza alcuna base scientifica stanno decadendo, e quindi non è più scandaloso vedere un bambino giocare e prendersi cura di una bambola...

via: 20 Minutos

Per questo mamma Rocio Natalia ha voluto raccontare con un post su Facebook la sua esperienza con i pregiudizi di genere nell'infanzia; suo figlio infatti, nonostante la tenera età, ha esortato la madre a comprargli una bambola perché voleva prepararsi ad essere un grande padre in futuro. Ecco le parole di Rocìo su Facebook contro ogni stereotipo di genere: " Vi dico che mio figlio, che gioca con sua sorella OGNI giorno, mi ha chiesto di comprargli una bambola perché sua sorella non gli presta la sua e “vuole essere un grande papà come il suo papà”. Quindi, è così, oggi gli ho comprato la sua bambola. Ed è stata la cosa più adorabile del mondo. Non solo è super felice, ma si è preso cura di lei per tutto il pomeriggio. L'ha nutrita, l'abbraccia, la bacia e le dice cose belle.

Cosa vuol dire tutto questo? Non so voi, ma insegnando a mio figlio a collaborare a casa e permettendogli di fare il buon padre, mi assicuro di lasciare un uomo eccellente in questo mondo . È così che cambieremo questa società, cari miei. Non creare più maschi alfa. Eliminare il sessismo e il patriarcato sul nascere.

Les cuento que mi hijo, quien juega con su hermana TODOS los días, me pidió que le comprara una muñeca porque su hermana...

Pubblicato da Rocío Natalia su Lunedì 12 ottobre 2020

La madre ha poi continuato con queste parole importanti: Giocare con le bambole, occuparsi un po' di cucina e fare le faccende domestiche non ti renderà meno uomo, ma una persona migliore, figlio, fratello e marito ; se hai dei bambini, dovreste imparare tutti a rispettare le loro inclinazioni . È la loro vita."

Advertisement

Alla fine, questa storia ci ricorda che i giocattoli sono soltanto giocattoli, e proprio come alle ragazze a volte possano piacere le macchinine e il colore blu, ai maschietti possono piacere le bambole e il colore rosa. Non esistono stereotipi di genere, e questo tenero bambino che si sta già "preparando" a diventare un grande papà esercitandosi con la sua bambola, ne è la prova schiacciante!

Tags: CuriosiBambiniStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie