Un ragazzino di 11 anni guida la macchina della nonna che si era sentita male e riesce a portarla in salvo - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un ragazzino di 11 anni guida la macchina…
15 coppie che sanno perfettamente che vivere sotto lo stesso tetto è una battaglia senza speranza Lui ha 45 anni e lei 85: nonostante la differenza di età, vivono la storia d'amore dei loro sogni

Un ragazzino di 11 anni guida la macchina della nonna che si era sentita male e riesce a portarla in salvo

21 Settembre 2020 • di Marta Mastrogiovanni
805
Advertisement

Nel momento del bisogno ci sono persone che, comprensibilmente, si bloccano senza riuscire ad apportare un aiuto concreto alla situazione difficile a cui stanno assistendo, e chi invece sembra sempre sapere cosa fare al momento giusto. Niente panico e nervi saldi, solo così si può riuscire a non peggiorare le cose. PJ Brewer-Laye, un ragazzino di 11 anni dell'Indiana (USA) sembra essere perfettamente in grado di mantenere la calma nel momento del bisogno e lo ha dimostrato salvando la vita di sua nonna Angela. Il fatto più sorprendente è che PJ, nonostante la sua giovane età, ha avuto la prontezza di infilare le chiavi nella Mercedes-Benz della nonna e di guidare fino a casa.

immagine: Youtube / 11Alive

Il piccolo PJ e sua nonna Angela stavano tranquillamente camminando durante una delle loro solite passeggiate, quando la donna ha iniziato a sentirsi debole: la sua vista si è annebbiata e il corpo ha cominciato a tremare, costringendola istintivamente a sorreggersi contro un segnale stradale di stop. PJ, senza che nessuno gli dicesse nulla, ha fatto la cosa che riteneva più opportuna per aiutare sua nonna in quel momento di necessità, ossia andare a recuperare la macchina parcheggiata qualche isolato più avanti. 

immagine: Youtube / 11Alive

Nonna Angela, infatti, quasi non si è accorta di niente e si è solo vista arrivare contro la sua Mercedes-Benz. Quando ha realizzato che al posto del guidatore c'era suo nipote, ha capito subito che era lì per "salvarla". La donna probabilmente aveva avuto un forte calo di zuccheri e necessitava di mangiare qualcosa per recuperare le forze. PJ l'ha aiutata a salire in macchina, dopodiché si è diretto verso casa con estrema tranquillità, nonostante quella fosse la sua prima volta al volante in strada.

Advertisement
immagine: Youtube / 11Alive

Non era però la prima volta che PJ si ritrovava alla guida di una macchina: il ragazzino, infatti, è un giovane pilota di go-kart e sa abbastanza bene come muoversi al volante. Una passione, dunque, che gli ha fornito gli strumenti per essere efficiente in una situazione di pericolo. Nonostante non si sentisse bene, nonna Angela è riuscita a riprendere con il suo smartphone l'impresa del nipote.

immagine: Youtube / 11Alive

Nonna Angela si è ripresa e sta benone, mentre PJ è diventato un piccolo eroe grazie al suo gesto spontaneo e assolutamente tempestivo.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie