Un uomo trova la protesi di una gamba da 15.000 dollari in un fiume e riesce a restituirla al proprietario - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un uomo trova la protesi di una gamba…
Un bimbo con il labbro leporino adotta un cucciolo con la sua stessa condizione: non si separano mai l'uno dall'altro Vede un cane randagio tremante e infreddolito nella metro: si toglie la sua maglia e lo veste per riscaldarlo

Un uomo trova la protesi di una gamba da 15.000 dollari in un fiume e riesce a restituirla al proprietario

10 Settembre 2020 • di Lorenzo Mattia Nespoli
1.027
Advertisement

Alcuni hobby e alcune passioni sono davvero una risorsa infinita di sorprese per chi li pratica. Pensate a chi è abituato a immergersi nelle acque dei mari o dei fiumi quasi ogni giorno. Di sicuro, sott'acqua è possibile trovare moltissimi "tesori", alcuni che magari risultano scontati, altri che proprio non ci saremmo mai aspettati.

Lo sa bene Karl Bly, un sommozzatore che ha deciso di immergersi quotidianamente nell'American River, fiume della California, alla ricerca di reperti e materiali, per poi condividere i suoi ritrovamenti sulla pagina Facebook "American River Lost & Found". Da quando ha iniziato, non sono mancate le sorprese, ma quella di cui stiamo per parlarvi ha dato vita a una storia davvero da raccontare. 

immagine: CBS13 Sacramento

Durante un'immersione, la sua attenzione è stata catturata da quello che sembrava, a tutti gli effetti, un piede umano. Incuriosito, si è avvicinato e in breve tempo ha capito che si trattava della protesi di una gamba, dall'anatomia piuttosto fedele e con meccanismi complessi.

È stato subito chiaro che si trattava di un oggetto che era stato perso da qualcuno, e che la sua assenza stava creando problemi al legittimo proprietario. Così, una volta uscito dall'acqua, si è immediatamente attivato per ritrovare la persona che aveva perduto la gamba.

immagine: CBS13 Sacramento

Dopo aver pubblicato le foto sulla sua seguitissima pagina Facebook, è successo l'inaspettato: il proprietario della gamba è venuto fuori. Scott Anderson (questo il suo nome) è riuscito, per fortuna, a intercettare il post di Karl, facendosi avanti più felice che mai per riprendersi ciò che non aveva più. Le ottime condivisioni del post ne hanno senza dubbio favorito una sua più rapida diffusione, proprio quella che ha consentito ad Anderson di venire a conoscenza dell'incredibile ritrovamento.

Advertisement
immagine: CBS13 Sacramento

Stando a quanto ricostruito, la gamba sarebbe caduta dalla piccola imbarcazione su cui Scott si trovava, e ricomprarne una uguale gli sarebbe costato ben 15.000 dollari. Va da sé che la sua vita quotidiana avesse risentito parecchio dello smarrimento, dato che la gamba finta, per lui, era vitale per muoversi e lavorare. Purtroppo, quando se l'è tolta sulla barchetta, non ha realizzato che non avrebbe galleggiato in caso di caduta, e così è finita nelle profondità dell'American River. 

Il prezioso e fortunato intervento del sommozzatore Karl, tuttavia, ha fatto in modo che tutto sia finito bene, per la gioia di entrambi. È proprio vero: a volte la vita riesce a regalarci le sorprese più incredibili!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie